Visualizza articoli per tag: amazon

Oggi vi spiego come associare una IP cam esterna al vostro assistente vocale Amazon Echo Show per poter visualizzare la ripresa live sullo schermo. La procedura è valida per tutti i dispositivi compatibili. Il test è stato effettuato con l'IP CAM esterna BC1C di Ezviz (potete acquistarla da questo link) ed Amazon Echo Show 10 (potete acquistarlo da questo link). Alla fine della guida potete gestire a voce la vostra cam con il comando "Alexa, mostrami la telecamera xx". Cominciamo subito!



Per prima cosa aprite l'app Alexa su smartphone o tablet. In basso a destra cliccate sul menu Altro:





Cliccate su Aggiungi un dispositivo:





Dalla tendina selezionate Telecamera:





Dall'elenco (in ordine alfabetico) selezionate il brand EZVIZ:





Se avete già scaricato l'app EZVIZ e configurato il dispositivo procedete cliccando sul pulsante AVANTI:





Abilitate la skill cliccando sul pulsante ABILITA ALL'USO:





Aprite il link con il vostro browser predefinito ed inserite le credenziali dell'account di Ezviz (che avete creato al momento dell'installazione della IP CAM):



Cliccate sul pulsante Sign in per loggarvi:





Autorizzate l'app cliccando sul pulsante AUTORIZZA:



Se avete più dispositivi saranno tutti presenti in un elenco. Terminate la procedura cliccando sul pulsante Done:





A questo punto dovete validare il vostro indirizzo mail. Per farlo inserite il codice di verifica di 4 cifre che vi verrà inoltrato:



Il messaggio La Skill EZVIZ è stata collegata con successo confermerà l'avvenuto collegamento alla Skill EZVIZ:





A questo punto chiudete la finestra e tornate all'app Alexa; attendete qualche secondo:



Oltre alla cam verranno rilevati eventuali altri dispositivi compatibili. Cliccate sul pulsante AVANTI per proseguire:





Selezionate dall'elenco la vostra IP CAM per avviare la configurazione:





Selezionate la posizione della vostra CAM per aggiungerla ad un gruppo (se non vi interessa potete saltare questo passaggio cliccando su SALTA):





Un messaggio confermerà l'avvenuta configurazione. Per proseguire cliccate sul pulsante CONTINUA:





Adesso potete dire ad Alexa "Alexa, mostrami la telecamera". Alexa vi chiederà conferma sul dispositivo da visualizzare e dopo qualche secondo potrete visualizzare la ripresa in streaming sul vostro Echo show:



Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


 




Hai una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e l'idea più originale verrà pubblicata sul sito!

Pubblicato in Dispositivi
Etichettato sotto
Domenica, 05 Dicembre 2021 12:23

Recensione Amazon Echo Show 10

 

Echo Show 10 (3ª generazione) | Schermo intelligente in HD con movimento e Alexa



Potete acquistarlo su Amazon a questo link (se non lo visualizzate disabilitate l'AdBlock):
https://amzn.to/3IlV96x

Costo: Euro 249,99

Disponibile in 2 colorazioni: Antracite e Bianco ghiaccio

Con questo articolo inauguro una nuova rubrica relativa ai prodotti che ho testato nel corso del tempo. Oggi vi parlerò del dispositivo intelligente Echo Show 10 di Amazon.


Premetto che sono innamorato dei dispositivi dell'ecosistema Amazon, e da diverso tempo desideravo acquistare questo assistente vocale.

La caratteristica innovativa principale è relativa alla rotazione automatica dello schermo integrato da 10,1 pollici. Questa funzionalità è molto utile e può essere disattivata in qualsiasi momento sia a voce che dallo schermo touch. Se per esempio state cucinando e vi spostate da una parte all'altra della cucina, è possibile seguire delle videoricette (in collaborazione con GialloZafferano) senza perdere mai la visuale dello schermo che seguirà il vostro movimento. La stessa cosa vale per le videochiamate (Drop In) che potete effettuare tra dispositivi Echo Show o tra lo smartphone e l'Echo Show.

In quest'ultimo caso è disponibile una tecnologia che provvede ad inquadrare il soggetto in primo piano automaticamente.

Anche l'audio è direzionale e seguirà il vostro movimento.

La telecamera integrata è da 13 MP e consente di effettuare videochiamate, scattare foto o videosorvegliare casa (basta attivare la modalità Monitoraggio di casa dalle opzioni). E' disponibile una levetta copri-telecamera integrata per coprire la telecamera. Così come è possibile disattivare il microfono con un pulsante fisico.

E se avete altri dispositivi Amazon? Potete cambiare la parola di attivazione (sempre dalle opzioni) scegliendo tra queste 4:
Alexa
Amazon
Computer
Echo

In questo modo eviterete di fare attivare tutti i dispositivi contemporaneamente quando chiamerete Alexa.

COS'ALTRO POTETE FARE?

  • Riprodurre musica e podcast da Prime Video, Netflix, Amazon Music, Apple Music, Spotify ed altri servizi.

  • Gestire il calendario

  • Visualizzare l'orologio, il meteo e la temperatura

  • Visualizzare l'orologio, il meteo e la temperatura

  • Visualizzare le ultime notizie (verrà mostrato il sommario di Sky TG 24 e i relativi servizi come su una TV)

  • Impostare un timer visivo

  • Impostare un promemoria

  • Monitorare le notifiche di Amazon relative ai vostri ordini

  • Aggiungere articoli alla lista della spesa

  • E' possibile utilizzare il dispositivo come cornice digitale per far scorrere le vostre foto

  • E' possibile configurare i dispositivi ZigBee compatibili senza bisogno di un hub separato. In questo modo è possibile controllare a voce i dispositivi compatibili (telecamere di sicurezza, luci smart, termostati e così via).

  • Con alcune skill è possibile impostare uno sfondo animato come un caminetto o un acquario:
    Caminetto: Il Mio Caminetto per Echo Show, Echo Spot
    Mondo sottomarino: Ambient Visions: Mondo sottomarino
    Acquario: Ambient Visions: Acquario di pesci

Le funzionalità sono tantissime altre.

CONSIDERAZIONI

Il prodotto è senza dubbio molto accattivante ed elegante, ma purtroppo non sono rimasto soddisfatto al 100% per una serie di motivi che vado ad elencare.

IMBALLAGGIO

All'interno della scatola non è presente nessun materiale per attutire eventuali urti durante il trasporto e la consegna. Solo lo schermo è "protetto" da una sorta di panno in tessuto. Per un prodotto così costoso e delicato mi aspettavo maggiore attenzione in tal senso.

Inoltre, il dispositivo arriva dentro la scatola originale che mostra quindi il contenuto. Per una maggiore sicurezza meglio farlo consegnare in un punto di ritiro (Locker o corner).



ASSOCIAZIONE BLUETOOTH

Nonostante gli aggiornamenti software siano abbastanza frequenti, sono presenti alcuni bug che penalizzano l'utilizzo del prodotto. Prima di acquistare l'Echo Show 10 utilizzavo un Echo dot come cassa Bluetooth per il computer portatile. Ho realizzato anche un tutorial che potete leggere a questo link:
https://www.computermania.org/tutorial/informatica/come-usare-amazon-echo-dot-come-cassa-bluetooth

Purtroppo con l'Echo Show 10 non sono riuscito in nessun modo ad utilizzare questa funzionalità. O meglio, l'associazione è andata a buon fine ma il collegamento dura solo pochi secondi e poi si disconnette. Ho contattato il servizio clienti Amazon ma non sono riusciti a risolvere il problema. E' stata inviata una segnalazione ai tecnici ma ad oggi non ho avuto nessun riscontro.



MONITORAGGIO REMOTO DELLA CASA DALL'APP ALEXA

Ad oggi non si riesce ad utilizzare la funzione Live view per la videosorveglianza della casa con gli smartphone Xiaomi/Huawei. Questo è l'errore che compare nell'APP Alexa:



L'errore non è stato risolto nè con gli aggiornamenti software del dispositivo nè con quelli dell'APP. Il servizio clienti Amazon mi ha confermato quanto segue:
Al momento in linea generale, è stato diagnosticato un problema con il nuovo aggiornamento Android per i vari modelli di smartphone, in particolare Huaweii, Xiaomi, che è andato ad intaccare la funzione "Live view".

Teoricamente l'aggiornamento ad Android 12 dovrebbe risolvere il problema. Staremo a vedere. Su altri brand di smartphone il controllo remoto dovrebbe funzionare regolarmente.

Inoltre non sono presenti sensori per la visione notturna, per cui al buio la funzione di controllo remoto è inutilizzabile. Altro limite la mancanza di notifiche in caso movimento rilevato (funzione presente in tutte le IP cam per la sicurezza della casa). In quest'ultimo caso si può "aggirare" il limite utilizzando un sensore di movimento di terze parti compatibile con il protocollo Zigbee o con Alexa.



SENSIBILITA' TOUCH/REATTIVITA'

Purtroppo lo schermo touch non è molto sensibile e spesso bisogna ripetere il comando "Alexa" perchè il prodotto non è reattivo come un Echo tradizionale o un Echo dot.



RILEVAMENTO DEL MOVIMENTO

Il rilevamento del movimento a volte non funziona benissimo. Si spera che aggiornamenti software futuri migliorino questa funzionalità.



YOUTUBE

Non è presente un'APP per riprodurre i contenuti di Youtube. E' comunque possibile collegarsi al sito (con il comando Alexa, apri Youtube) in versione "mobile", cioè sul bowser integrato di Echo che si chiama Amazon Silk.



PREZZO

Nel corso dell'ultimo anno il prezzo è stato sempre costante. Non è mai sceso neanche nel periodo del Black Friday o in quello natalizio. Potete vederlo anche dal grafico sullo storico dei prezzi offerto da https://keepa.com:



Visti i problemi elencati ed i limiti presenti a mio avviso il prezzo è troppo elevato. Valutate bene tutto quello che vi ho esposto prima di un eventuale acquisto.

Resta comunque un prodotto molto originale ed elegante e con ottime potenzialità.


Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


 




Hai una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e l'idea più originale verrà pubblicata sul sito!

Pubblicato in Recensioni
Etichettato sotto

In alcuni casi particolari (versione trial del Sistema Operativo, Sistema preinstallato non originale ecc...) potrebbe comparire l'avviso "La licenza di Windows sta per scadere. Devi attivare Windows in Impostazioni":



Cliccando sul pulsante Passa a Impostazioni è possibile visualizzare la sezione delle Impostazioni del Sistema Operativo ed eventualmente cambiare il codice Product Key:



Come risolvere il problema con una spesa contenuta? Su Amazon oltre ai prodotti fisici è possibile acquistare anche alcuni prodotti digitali (licenze software incluse). Ma è legale? Si tratta di licenze digitali originali di computer "dismessi" per esempio, o acquistate in blocco dalle grandi aziende e poi rivendute. La licenza è a vita ed è possibile eseguire gli aggiornamenti del Sistema.

Di seguito spiego come procedere all'acquisto ed all'attivazione di Windows 10 Pro a 64 bit.



Al momento dell'acquisto la licenza era in promozione al costo di Euro 13,99:

https://amzn.to/3HPaE6V (se non compare il link Amazon disabilitate temporaneamente l'AdBlock):





In alto a destra cliccate sul pulsante Visualizza tutte le opzioni di acquisto:


Selezionate dall'elenco l'offerta più conveniente (e valutate anche le recensioni e il rating). Cliccate quindi sul pulsante Aggiungi al carrello:



Finalizzate l'acquisto cliccando sul pulsante Acquista ora:



Un messaggio confermerà l'ordine appena effettuato:



Dopo qualche ora riceverete un messaggio da parte del venditore. Il messaggio include il link per scaricare Windows 10 dal sito originale (nel caso di nuova installazione) e la chiave di attivazione:





Copiate la chiave di attivazione ricevuta. Dal menu Start scrivete "Attivazione" come visto in precedenza. Dalla schermata che si apre cliccate su Cambia codice Product Key. Incollate il codice e cliccate sul pulsante Successivo:





Confermate cliccando sul pulsante Attiva:





Dopo qualche secondo comparirà il messaggio Windows è attivato - Questa copia di Windows è stata attivata. Cliccate sul pulsante Chiudi per chiudere l'avviso. Come potete vedere adesso comparirà il messaggio Windows è attivato con una licenza digitale:



La vostra copia di Windows adesso è attiva!

Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


 




Hai una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e l'idea più originale verrà pubblicata sul sito!

Pubblicato in Informatica
Etichettato sotto

Da qualche giorno è stato rilasciato l'add-on non ufficiale di Mediaset Play per Kodi 19 "Matrix". In questa guida vi spiego come installare da zero Kodi sulla Fire TV Stick di Amazon e l'add-on per vedere i contenuti di Mediaset Play.

Nel caso in cui sia installata una versione precedente di Kodi potete disinstallarla cliccando sul menu Impostazioni>Applicazioni>Gestisci applicazioni installate>Kodi>Disinstalla>Disinstalla (valutate prima se cambiare versione in quanto alcuni add-on potrebbero non essere compatibili)

DISCLAIMER

scaricare da Internet CONTENUTI protetti da diritto d’autore è illegale. Non è assolutamente mia intenzione incentivare la pirateria, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità per qualsiasi altro uso delle informazioni presenti nell’articolo.

la procedura descritta nel tutorial e' a puro scopo didattico/informativo.

L'add-on descritto nell'articolo non è stato sviluppato dal team ufficiale di Kodi e potrebbe smettere di funzionare in qualsiasi momento. L'ultima versione (la 2.0.3) non è compatibile con Kodi 18.6 Leia.

Al 27/03/2021 L'add-on testato funziona regolarmente


L'APP di Mediaset Play non è presente nello store di Amazon
. Tuttavia è possibile visualizzare i contenuti di Mediaset Play tramite Kodi e un Add-on ad hoc sviluppato da un programmatore indipendente.

Ho effettuato il test sulla Fire TV Stick Classica

Cominciamo subito con il tutorial!

Prima di tutto dovete installare l'APP Downloader.

Dalla schermata principale della vostra Fire TV Stick cliccate su Applicazioni nel menu in alto:



Selezionate Categorie
e poi la sezione UTILITY (in basso a sinistra):



Selezionate l'APP Downloader ed avviate l'installazione:



A questo punto bisogna abilitare l'opzione per installare applicazioni da fonti sconosciute (alla fine del tutorial disattivate nuovamente l'opzione per motivi di sicurezza). Procedete in questo modo:

Cliccate su Impostazioni>La mia Fire TV>Opzioni sviluppatore:



Abilitate le seguenti opzioni:
1) Debug ADB (impostandolo su ON):



2) Installa app sconosciute (Applicazioni da fonti sconosciute su Fire Stick TV classica) impostando su ON l'APP Downloader:



Tornate alla Home e aprite l'APP Downloader; cliccate sul pulsante "Consenti" per consentire a Downloader di accedere alle foto, ai contenuti multimediali e ai files del dispositivo:



Cliccade su OK per andare avanti:



Nel campo Enter a URL or Search Term scrivete il seguente url: http://www.kodi.tv/download (per scrivere basta cliccare con il tasto centrale del telecomando della Fire TV Stick e apparirà una tastiera virtuale sullo schermo).
Per scrivere più velocemente potete collegarvi alla Fire TV Stick dal vostro smartphone tramite l'app Amazon Fire TV che potete scaricare da Google Play. In questo modo potete controllare la vostra Fire TV Stick e scrivere direttamente dal cellulare. Sicuramente molto più comodo e veloce che utilizzare il telecomando della TV!



Dopo aver scritto l'URL cliccate su Go:



 
Scorrete verso il basso la pagina che si apre e cliccate sul simbolo di Android (il puntatore si muoverà come quello del mouse utilizzando il pulsante direzionale del telecomando della Fire Stick):



La versione attuale di Kodi è la 19.0 "Matrix":



Cliccate sulla versione ARMV7A (32 BIT):



Attendete qualche secondo:



Partirà il download (il file di installazione è grande 76,7 MB):



Cliccate su AVANTI in basso a destra:



Proseguite cliccando su INSTALLA:



L'installazione è completata; cliccate su APRI:



Ecco l'interfaccia di avvio:



Selezionate Search:



Scrivete "mediaset" (senza virgolette) e cliccate su OK:



Il risultato sarà Media sources - Mediaset Play (phate89, aracnoz - 2.0.3+matrix.1:



Selezionate l'add-on e cliccate su tasto centrale del telecomando:



Cliccate su Install:



Cliccate su OK:



Attendete:



Un messaggio in alto a destra confermerà l'avvenuta installazione dell'add-on (Add-on installed):



Tornate alla schermata principale e aprite l'add-on installato:



Questa è la schermata principale dell'add-on installato:



Buona visione!

Dopo l'installazione di Kodi tornate su Downloader. Dovrebbe comparire la seguente schermata; cliccate sul pulsante Delete per cancellare il file APK scaricato (e quindi liberare spazio sulla Stick). Confermate la cancellazione cliccando nuovamente sul pulsante Delete





Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


 




Hai una richiesta per un tutorial?
 Scrivimi in privato e l'idea più originale verrà pubblicata sul sito!

 

Pubblicato in Varie
Etichettato sotto

Tra i vari prodotti in vendita Amazon include la categoria dedicata ai Software. Giornalmente sono disponibili diversi programmi in offerta a prezzi molto abbordabili.

Poco tempo fa ho acquistato l'antivirus Norton 360 Deluxe 2021. Il programma era in promozione ad € 18,99 rispetto al costo originale di € 59,99. L'offerta includeva una licenza per 15 mesi per 5 dispositivi, una VPN, un gestore di password, 50 Giga di spazio in cloud e l'opzione per la protezione dei minori. Ho effettuato l'acquisto a questo link (al 6 Marzo il prezzo è di € 21,99, ma potrebbe variare nel corso del tempo).

Ho scritto questo articolo per descrivere la procedura di acquisto e di attivazione.

Ma come funziona l'acquisto? Fondamentalmente ci sono 2 opzioni:
Invio del codice d'attivazione via mail
Invio del codice d'attivazione via posta/corriere

Nel secondo caso viene consegnata fisicamente la confezione del prodotto con il codice e le istruzioni per attivarlo.

Questo è il prodotto che ho acquistato (come vedete viene consegnato dal Corriere):



Prima dell'acquisto verificate se la licenza di abbonamento prevede il rinnovo automatico o meno. In caso di rinnovo automatico il prezzo di acquisto è inferiore, ma con il vincolo di rinnovo dell'abbonamento che è comunque possibile annullare in un secondo momento:



Il prodotto prevede la consegna gratuita con Prime:



Completate l'acquisto cliccando sul pulsante Acquista ora:



Il giorno dopo ho ricevuto la confezione con il codice di attivazione e le istruzioni per l'installazione:



Per l'attivazione collegatevi al seguente sito e cliccate sul pulsante Immetti una chiave prodotto:
https://my.norton.com/home/setup



Se siete già registrati vi verrà chiesto di collegarvi o in alternativa di creare un account. Nel secondo caso inserite i dati richiesti e cliccate sul pulsante Crea account:



L'inserimento del numero di cellulare può essere utile nel caso di richiesta di assistenza al servizio clienti:



A questo punto inserite la chiave del prodotto che trovate nella confezione:



Cliccate sulla freccia a destra per proseguire:



Nella schermata successiva dovete inserire i dati richiesti per autorizzare il rinnovo annuale dell'abbonamento. E' richiesto l'inserimento di un metodo di pagamento (carta, Paypal o addebito diretto):



Nel mio caso ho ho scelto Paypal (potete selezionare il metodo di pagamento dalla tendina):



Per proseguire mettete una spunta per accettare l'informativa sulla privacy e cliccate sul pulsante Inizia l'abbonamento:



Questa è la schermata che si presenta dopo aver selezionato l'opzione di pagamento con Paypal:



Cliccando su Inizia l'abbonamento si aprirà una finestra per l'inserimento delle credenziali di Paypal; cliccate sul pulsante Accetta e paga (ovviamente non pagherete nuovamente l'antivirus!):



Dalla schermata che si apre potete scaricare il software cliccando sui relativi pulsanti. Il primo (Accetto e scarica) è per il download sul dispositivo locale; il secondo (Invia un collegamento di download) consente l'invio di un link per il download su un altro dispositivo se previsto (in questo caso la licenza prevedeva l'installazione su 5 dispositivi inclusi smartphone/tablet):



Per annullare il rinnovo dell'abbonamento basta aprire la dashboard:
https://my.norton.com/extspa/dashboard/Home

Selezionate la voce Abbonamenti dal menu a tendina:



Cliccate sul link Annulla rinnovo abbonamento. Annullando l'abbonamento la protezione sarà attiva fino alla fine del periodo pagato:



Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 




Hai un'idea o una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e la valuterò per la stesura di un articolo!

Pubblicato in Varie
Etichettato sotto

[AGGIORNATO AL 26 FEBBRAIO 2021]

Oggi vi descrivo altre 2 casistiche relative alla richiesta di reso su Amazon. Questo articolo è collegato al precedente "Come richiedere il reso su Amazon":
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-richiedere-il-reso-su-amazon

Prima di effettuare un acquisto vi consiglio sempre di verificare le politiche/opzioni di reso relative all'articolo che dovete comprare. In alcuni casi la procedura di reso è molto semplice (come nell'articolo correlato); in altri casi è un poco più lungacome spiego nel tutorial odierno.

Nella scheda del prodotto verificate se è prevista la Protezione al Cliente di Amazon con la Garanzia dalla A alla Z (questa garanzia mi tornerà utile per recuperare le spese sostenute per la spedizione del prodotto tramite Poste Italiane):



In questo articolo analizzerò 2 acquisti effettuati da un venditore terzo:
CASO 1) Acquisto di un dispositivo elettronico difettoso
CASO 2
) Acquisto di una maglietta (con stampa personalizzata) di una taglia non corretta

CASO 1 - Acquisto di un dispositivo elettronico difettoso

In data 22 Gennaio 2021 ho acquistato un prodotto da un venditore che si appoggia ad Amazon (un venditore terzo). Il prodotto è risultato difettoso per cui ho avviato subito la procedura di reso.

Dalla pagina degli ordini selezionate l'opzione Restituisci o sostituisci articoli e selezionate il motivo della richiesta:



Nel mio caso Articolo danneggiato, confezione esterna intatta (è necessario descrivere il problema nella sezione Commenti). Proseguite cliccando sul punsalte Continua:



Cliccate sul pulsante INVIA RICHIESTA DI RESO a destra:



Un messaggio conferma che il Reso è in attesa di approvazione dal venditore:



Il venditore ha richiesto via mail una foto per dimostrare che l'articolo fosse difettoso. Essendo un rumore interno non era possibile documentarlo con una foto. Il venditore mi ha proposto uno sconto del 20% nel caso in cui il prodotto fosse comunque funzionante. Non ho accettato, ho rispedito l'articolo chiedendo il rimborso totale incluse le spese di spedizione (inoltrando la ricevuta di spedizione rilasciata dall'ufficio postale).

Avevo girato un video del prodotto per far vedere quale fosse il problema ma purtroppo il Marketplace Amazon non consente l'invio di video come si evince dalle mail che ho ricevuto:

1)

Gentile Roberto,

Le tue e-mail recenti non possono essere recapitate perché ognuna ha superato il limite di 10 MB. Nel caso di allegati di grandi dimensioni, prova a diminuirli, ad esempio, riducendo le immagini.


2)

Gentile Roberto,

Abbiamo inviato il messaggio a XXX - Marketplace Amazon ma rimosso gli allegati che non soddisfacevano le restrizioni sul tipo di file elencate di seguito.

I tipi di allegati supportati sono:

  • PDF
  • Documenti Word
  • Immagini (JPG, GIF, PNG, BMP e TIFF)
  • File di testo

Il 23 Gennaio ho ricevuto via mail l'etichetta di reso da stampare e attaccare sul pacco, e il 26 Gennaio il venditore ha riconosciuto il rimborso totale del prodotto (non poteva essere altrimenti visto che lo avevo già spedito):



Ecco le istruzioni per la restituzione del pacco:



In sintesi ho stampato entrambe le pagine; la seconda conteneva il codice e l'ho inserita all'interno del pacco. Ho utilizzato l'imballaggio originale staccando i vecchi adesivi con i codici a barre.

Questa è l'Etichetta di reso da stampare e attaccare sul pacco:



Questo è il foglio che ho inserito all'interno del pacco (contiene il codice a barre, l'ID di autorizzazione alla restituzione, l'ID ordine e la descrizione dell'articolo:



Un consiglio: fate una fotografia alla ricevuta che vi viene rilasciata dall'ufficio postale in quanto la copia su ricalco può risultare sbiadita e vi verrà richiesta dal servizio clienti per chiedere il rimborso.

Qualche giorno dopo
mi è stato accreditato il rimborso sulla carta utilizzata per l'acquisto (escluse le spese di spedizione).

Per chiedere il rimborso delle spese di spedizione ho contattato direttamente Amazon per iscritto dal seguente link:
https://www.amazon.it/gp/help/customer/contact-us


Dalla tendina selezionate l'opzione Resi e rimborsi:



Descrivete brevemente il problema comunicando la data in cui è stato contattato il venditore e il risultato. Al termine cliccate sul pulsante Invia:



Il giorno stesso sono stato contattato telefonicamente dal servizio clienti (non vi spaventate se la chiamata risulta da Londra!) e ho spiegato tutto all'operatrice. In tempo reale mi ha richiesto l'invio tramite mail della ricevuta rilasciata dalla posta.

Dopo la telefonata ho ricevuto la seguente mail:

Gentile Roberto,

Sono xxx del Servizio Clienti Amazon.it e ti contatto in seguito alla nostra piacevole conversazione telefonica.

Ho inviato per te il reclamo secondo la Garanzia dalla A alla Z per il rimborso delle spese di restituzione dell'articolo contenuto nell'ordine Marketplace numero xxx-xxxxxxx-xxxxxxx.

L'elaborazione del reclamo può richiedere fino a una settimana e sarà gestita dal team della Garanzia dalla A alla Z.

Se necessario, il team potrà contattarti per richiedere maggiori dettagli o l'invio di documentazione relativa all'ordine.

Al termine delle indagini riceverai un'e-mail con l'esito del reclamo e non sarà necessario contattare prima il Servizio Clienti.

Il rimborso sarà effettuato secondo la modalità di pagamento originaria.

Ricorda che è possibile aprire un reclamo in maniera semplice e veloce: accedi al tuo account, individua l'ordine interessato ne "I miei ordini" e clicca su "Problemi con l’ordine". Per maggiori informazioni, visita le nostre pagine di aiuto:

http://www.amazon.it/A_alla_z

Ci tengo comunque a comunicarti che per qualsiasi dubbio o necessità sono a tua completa disposizione.

Credimi il mio obiettivo e quello di Amazon è quello di offrire la miglior assistenza e di far provare al cliente la massima soddisfazione.

Spero che hai potuto gradire il mio sincero interesse e la mia assistenza che ha avuto l'intenzione di aiutarti.

Sperando tua abbia apprezzato la mia cura nel seguire il tuo caso, colgo l'occasione per augurarti una buona serata.


Vorrei conoscere la tua opinione. Ti invito a valutare la tua esperienza di oggi utilizzando i pulsanti qui sotto.

Il 28 Gennaio ho ricevuto una seconda mail con la conferma del rimborso che mi è stato accreditato due giorni dopo con data 28/01.


RICAPITOLANDO

In data 15 Gennaio 2021 ho acquistato un prodotto al costo di Euro 55,79 (con un buono sconto applicato di Euro 2,79). Totale Euro 53,00

In data 22 Gennaio ho ricevuto il prodotto che purtroppo è risultato difettoso.

In data 22 Gennaio ho chiesto il reso al venditore

In data 23 Gennaio mi ha risposto il venditore chiedendo una prova. Il problema era interno per cui non è stato possibile inviare una fotografia. Ho girato un video ma il Marketplace non consente l'invio di video

In data 23 Gennaio è stata inviata comunque l'etichetta di reso

In data 25 Gennaio il venditore mi ha proposto uno sconto del 20% che non ho accettato

In data 25 Gennaio ho rispedito il pacco tramite ufficio postale. Costo Euro 9 (contestualmente ho girato al venditore la ricevuta della posta senza riscontro).

In data 26 Gennaio il venditore mi ha riconosciuto il rimborso totale del prodotto (escluse le spese di spedizione)

In data 28 Gennaio mi è stato accreditato il rimborso sulla carta utilizzata per l'acquisto

In data 28 Gennaio ho contattato per iscritto Amazon per chiedere un rimborso delle spese di spedizione (in tempo reale ho inoltrato via mail la ricevuta dell'ufficio postale)

In data 28 Gennaio è stato emesso il rimborso sulla carta utilizzata per l'acquisto con la garanzia Amazon dalla A alla Z

CASO 2 Acquisto di una maglietta (con stampa personalizzata) di una taglia non corretta

In data 17 Gennaio 2021 ho acquistato una maglietta su Amazon con un logo personalizzato. Il costo era di Euro 13,02 (nessun costo di spedizione)

Purtroppo, le misure non erano conformi per cui l'indumento risultava molto più largo rispetto alla taglia (una M che vestiva come una L/XL).

Il 30 Gennaio ho richiesto il reso dalla sezione relativa all'ordine effettutato cliccando sul pulsante Restituisci o sostituisci articoli:




Dal menu a tendina selezionate la motivazione della richiesta di restituzione (nel mio caso "Troppo largo"). E' possibile scrivere ulteriori informazioni nella sezione "Commenti" (operazione facoltativa). Per proseguire cliccate sul pulsante Continua:



Per finalizzare la richiesta cliccate sul pulsante INVIA RICHIESTA DI RESO:



Un messaggio confermerà la richiesta appena effettuata:



Il giorno stesso ho ricevuto una mail con la conferma di richiesta di reso

Al 2 Gennaio non ho avuto risposta per cui ho contattato il servizio clienti di Amazon che ha inviato un sollecito al venditore.

Il giorno stesso mi ha contattato il venditore proponendo 3 opzioni:
-Tenere l'articolo e ricevere una sostituzione (con un nuovo ordine)
-Tenere l'articolo con un rimborso parziale del 50% (sulla carta utilizzata per l'acquisto)
-Restituire l'articolo chiedendo un rimborso totale


Il 3 Febbraio ho ricevuto una mail con la conferma del rimborso di Euro 7 da parte del venditore. Il giorno stesso ho ricevuto una mail direttamente da Amazon con la conferma del rimborso:



Il 5 Febbraio ho ricevuto l'accredito.


Leggi anche "Come richiedere il reso su Amazon":
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-richiedere-il-reso-su-amazon

Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 




Hai un'idea o una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e la valuterò per la stesura di un articolo!

Pubblicato in Varie
Etichettato sotto
Domenica, 24 Gennaio 2021 09:23

Come richiedere il reso su Amazon

Leggi anche Come richiedere il reso su Amazon da un venditore terzo:
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-richiedere-il-reso-su-amazon-da-un-venditore-terzo

Oggi vi spiego come chiedere un reso su Amazon. Prima di effettuare un acquisto vi consiglio sempre di verificare le politiche/opzioni di reso relative all'articolo che dovete comprare. In alcuni casi la procedura di reso è molto semplice (come spiego nell'articolo); in altri casi può essere più lunga.

Per il tutorial ho acquistato una tastiera wireless AmazonBasics con touchpad per Smart TV per effettuare un test con la FIRE TV STICK. Il test purtroppo non ha avuto esito positivo per cui ho chiesto un rimborso e restituito l'articolo.

L'ordine è stato effettuato in data 15 Gennaio 2021 e il pacco è stato ricevuto il giorno successivo. Ho richiesto il reso in data 16 Gennaio 2021.

Per prima cosa cliccate nella sezione relativa ai vostri ordini e nella scheda riepilogativa del prodotto cliccate a destra sul pulsante Restituisci o sostituisci articoli:



Dalla tendina selezionate la motivazione della richiesta di reso e poi cliccate sul pulsante Continua:



Se lo desiderate è possibile aggiungere un commento (facoltativo) per spiegare nel dettaglio il motivo del reso. E' possibile aggiungere ulteriori articoli al reso cliccando su AGGIUNGI ALTRI ARTICOLI A QUESTO RESO in basso a sinistra. Per proseguire cliccate sul pulsante Continua:



A questo punto selezionate la modalità di rimborso. Sono disponibili 2 opzioni; accredito sull'account Amazon (più rapida) o sulla carta utilizzata per l'acquisto. Io ho utilizzato la prima opzione confermando con una spunta l'opzione Sì, emetti un rimborso sul mio account Amazon; confermato cliccando sul pulsante Continua in a destra:



Selezionate quindi le opzioni di reso. Le opzioni variano da prodotto a prodotto. In questo caso non sono previsti costi ed è possibile effettuare la consegna fisica presso un Service Point o il ritiro a domicilio tramite corriere:



Io ho scelto l'opzione Richiedi un ritiro a domicilio con il corriere SDA:



Un messaggio confermerà la richiesta di reso. Imballate nuovamente l'articolo (potete anche riutilizzare l'involucro originale) ed inserite all'interno una nota con il numero dell'ordine effettuato (io l'ho stampata su un file di testo):



In questa sezione è presente una sintesi delle informazioni necessarie al reso (indirizzo di domicilio per il ritiro, numero spedizione e articolo da restituire):



Un messaggio confermerà la richiesta di reso:



Poco dopo riceverete una mail con la comunicazione del giorno del ritiro, il codice di autorizzazione e il codice di ritiro:



Dalla sezione degli ordini potete monitorare lo stato dei vostri resi (o annullare il reso); cliccate sul pulsante Stampa etichetta di reso:



Si aprirà una pagina con tutte le informazioni relative al vostro reso:



Il giorno del ritiro quando ho ricevuto la telefonata ho chiesto se aveva bisogno della stampa della o dell'etichetta di reso ma il corriere ha risposto che non era necessario. Lo stesso corriere ha provveduto a staccare i vecchi adesivi con i codici a barre e l'indirizzo di consegna sul pacco (in quanto ho utilizzato lo scatolo originale). Il corriere ha rispettato il giorno stabilito e ha rilasciato copia della ricevuta di spedizione con relativo codice a barre (da conservare).

Appena emesso il rimborso potrete verificare la conferma dalla sezione Resi e ordini:





Cliccando su Quando riceverò il mio rimborso? è possibile avere informazioni sulla data di accredito:



Ricordo che ho scelto l'opzione Rimborso al tuo saldo dell'account Amazon. Una volta effettuato è possibile visualizzarlo dalla sezione Buoni Regalo e Ricarica dell'area Il mio account:



Il rimborso è avvenuto in data 19 Gennaio 2021. Nella sezione inferiore potete vedere nella Descrizione la voce Buono Regalo aggiunto (codice del Buono Regalo xxxx-xxxxxx-xxxx):



Quando effettuate un acquisto il totale credito verrà scalato automaticamente da quello dovuto:



Se tornate nella sezione Il tuo saldo Buoni Regalo potete verificare l'utilizzo del Buono (saldo a zero e pagamento in elaborazione in basso):



Leggi anche Come richiedere il reso su Amazon da un venditore terzo:
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-richiedere-il-reso-su-amazon-da-un-venditore-terzo

Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 




Hai un'idea o una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e la valuterò per la stesura di un articolo!

Pubblicato in Varie
Etichettato sotto
Venerdì, 01 Gennaio 2021 13:50

Come usare Amazon Echo Dot come cassa Bluetooth

Questo è il primo tutorial dell'anno. Prima di iniziare colgo l'occasione per augurare a tutti un buon 2021 sperando che sia l'anno della svolta e del ritorno alla normalità.

Il sito sta continuando a crescere e per questo voglio ringraziare tutti gli utenti che mi seguono e tutti i nuovi utenti!


Cominciamo con il tutorial!

Sapevate che è possibile utilizzare il vostro Amazon Echo come cassa bluetooth? Oggi vi spiego come fare!

Il test è stato effettuato su un portatile con Windows 10 (e bluetooth integrato) e Amazon Echo Dot (3ª generazione):






Per prima cosa scrivete "impostazioni" nel campo di ricerca del menu Start di Windows e cliccate sul risultato (come evidenziato):

Cliccate quindi su Dispositivi (Bluetooth, stampanti, mouse):





Attivate il bluetooth e cliccate su Aggiungi dispositivo Bluetooth o di altro tipo (potete aggiungere un dispositivo anche cliccando sull'icona del Bluetooth sulla System tray; la barra dove si trovano le icone posizionata accanto all'orologio di Windows):






Cliccate sulla prima opzione Bluetooth Mouse, tastiere, penne o dispositivi audio e altri tipi di dispositivi Bluetooth:



Comunicate ad Alexa la frase "Alexa, attiva Bluetooth" (Alexa risponderà "ricerca in corso..."); dopo qualche secondo verrà rilevata dal portatile. Cliccate su Echo Dot-MEF:



Attendete qualche altro secondo:





Il dipositivo è stato associato con successo! Cliccate sul pulsante Fatto:




Windows mostrerà delle notifiche relative alla configurazione del dispositivo:



Verrà infine mostrato un messaggio di conferma della configurazione:





Per selezionare il dispositivo di riproduzione cliccate sull'icona del volume e scegliete tra quelli disponibili nella tendina:




Echo Dot adesso comparirà nell'elenco dei dispositivi associati nel Sistema:



Ogni volta che si accenderà il portatile (quando si attiverà il bluetooth) Alexa dirà "Connessione al Laptop "xxx" riuscita".

Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


 




Hai un'idea o una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e la valuterò per la stesura di un articolo!

Pubblicato in Informatica
Etichettato sotto
Mercoledì, 02 Dicembre 2020 11:02

Come vedere il digitale terrestre su Fire TV Stick

DISCLAIMER

la procedura descritta nel tutorial e' a puro scopo didattico/informativo.

scaricare da Internet CONTENUTI protetti da diritto d’autore è illegale. Non è assolutamente mia intenzione incentivare la pirateria, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità per qualsiasi altro uso delle informazioni presenti nell’articolo.

L'utilizzo di liste contenenti canali con contenuti protetti è una violazione di copyright punibile dalla legge.

Il link utilizzato per la configurazione potrebbe smettere di funzionare in qualsiasi momento.


=========================
AGGIORNAMENTO 13 LUGLIO 2021
In questo nuovo articolo spiego una procedura alternativa da utilizzare se non dovesse più funzionare quella descritta nel seguente tutorial:
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-vedere-il-digitale-terrestre-su-fire-tv-stick-nuova-procedura
=========================


In situazioni particolari può capitare che la ricezione di alcuni canali del digitale terrestre possa essere disturbata o assente. Mi è capitato di documentare un caso in cui un intero condominio è stato costretto a passare a Tivùsat (con antenna parabolica quindi), in quanto con l'antenna tradizionale era impossibile visualizzare i canali Mediaset in alcune fasce orarie.

Oggi vi spiego come utilizzare la vostra Fire TV Stick in accoppiata con Kodi ed un Add-on ad hoc per visualizzare in streaming i canali del digitale terrestre.

Ho effettuato il test sulla recente Fire TV Stick Lite 2020 che potete acquistare su Amazon al seguente link:
https://amzn.to/31CrW3w

In questo articolo correlato vi spiego come installare Mediaset Play sulla Fire TV Stick di Amazon:
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-vedere-mediaset-play-sulla-fire-tv-stick-di-amazon

Cominciamo subito con il tutorial!

Se avete già installato Kodi potete saltare la prima parte del tutorial e leggere direttamente la seconda parte CLICCANDO QUI.

PARTE 1 - INSTALLAZIONE DI KODI SULLA FIRE TV STICK

Prima di tutto dovete installare l'APP Downloader.

Dalla schermata principale cliccate su Applicazioni



Selezionate Categorie
e poi la sezione UTILITY (in basso a sinistra):



Selezionate l'APP Downloader ed avviate l'installazione:



A questo punto bisogna abilitare l'opzione per installare applicazioni da fonti sconosciute (alla fine del tutorial disattivate nuovamente l'opzione per motivi di sicurezza). Procedete in questo modo:

Cliccate su Impostazioni>La mia Fire TV>Opzioni sviluppatore:



Abilitate le seguenti opzioni:
1) Debug ADB (impostandolo su ON):



2) Installa app sconosciute (Applicazioni da fonti sconosciute su Fire Stick TV classica) impostando su ON l'APP Downloader:



Tornate alla Home e aprite l'APP Downloader; cliccate sul pulsante "Consenti" per consentire a Downloader di accedere alle foto, ai contenuti multimediali e ai files del dispositivo:



Cliccade su OK per andare avanti:



Nel campo di ricerca scrivete il seguente url: http://www.kodi.tv/download e poi cliccate su Go. Per scrivere più velocemente potete collegarvi alla Fire TV Stick dal vostro smartphone tramite l'app Amazon Fire TV che potete scaricare da Google Play. In questo modo potete controllare la vostra Fire TV Stick e scrivere direttamente dal cellulare. Ssicuramente molto più comodo e veloce che utilizzare il telecomando della TV!



Scorrete verso il basso la pagina che si apre e cliccate sul simbolo di Android (il puntatore si muoverà come quello del mouse utilizzando il pulsante direzionale del telecomando della Fire Stick):



Cliccate sulla versione ARMV7A (32 BIT):



Partirà il download (il file di installazione è grande 63,5 MB):

Cliccate sul pulsante Installa in basso a destra:



L'installazione è completata:



Tornate indietro; comparirà la seguente schermata; cliccate sul pulsante Delete per cancellare il file APK scaricato (e quindi liberare spazio sulla Stick). Confermate la cancellazione cliccando nuovamente sul pulsante Delete:



Avviate Kodi:



Cliccate su Continue per andare avanti:



E su Consenti per confermare l'accesso ai contenuti multimediali sul dispositivo:



PARTE 2 - COME INSTALLARE L'ADD-ON PVR IPTV Simple Client

Dal menu laterale di Kodi selezionate Add-ons e a destra cliccate su My add-ons:



Cliccate sui puntini (già selezionati):



Si aprirà la seguente schermata. Selezionate l'opzione Search in basso (da notare il mio riflesso sulla TV!):

Scrivete PVR IPTV Simple Client e confermate con OK a destra (per trovare l'add-on senza utilizzare il motore di ricerca si può seguire anche questo percorso:
Add-ons>Install from repository>PVR clients>PVR IPTV Simple Client):




Il risultato è il seguente:



Selezionatelo:




Cliccateci su; si aprirà la seguente schermata. Cliccate sul pulsante Install in basso a destra (è già selezionato):

Un messaggio confermerà l'avvenuta installazione. Cliccate sull'elemento selezionato (PVR clients - PVR IPTV Simple Client):



 Cliccate quindi su Configure:



Dalla sezione General (già selezionata) cliccate su M3U Play List URL a destra:



Inserite il seguente link (funzionante al 18 APRILE 2021):

https://pastebin.com/raw/udR7REuE (funzionante al 9 Gennaio 2021)


Confermate con OK a destra:



Confermate nuovamente cliccando sul pulsante OK:

Cliccate ancora su OK e riavviate Kodi come richiesto:



Riaprite Kodi, cliccate sul menu TV in alto a sinistra:

Selezionate il canale che vi interessa (potrebbe essere necessario attendere una decina di secondi prima che parta lo streaming):



Ecco la vostra TV in streaming:



Il gioco è fatto!

COSA FARE QUANDO IL LINK NON FUNZIONA PIU'

I link con le liste di canali in chiaro possono smettere di funzionare in qualsiasi momento. A un certo punto potrebbe essere necessario inserire un nuovo link. Prima di cambiare link (o se non riuscite a vedere i canali dopo aver inserito il nuovo link) procedete come segue.

Cliccate sulle impostazioni di Kodi (icona con il simbolo dell'ingranaggio):



Cliccate su PVR & Live TV:



Dal menu Generale spostatevi a destra, cliccate su Clear data e confermate:



Riavviate Kodi e dovrebbe funzionare tutto correttamente!


=========================
AGGIORNAMENTO 13 LUGLIO 2021
In questo nuovo articolo spiego una procedura alternativa da utilizzare se non dovesse più funzionare quella descritta nel seguente tutorial:
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-vedere-il-digitale-terrestre-su-fire-tv-stick-nuova-procedura
=========================

Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


 




Hai un'idea o una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e la valuterò per la stesura di un articolo!

Pubblicato in Varie
Domenica, 29 Novembre 2020 13:20

Come fare uno screenshot su Amazon Fire TV Stick

Oggi vi spiego come salvare una schermata della vostra Amazon Fire Stick TV utilizzando il vostro PC/Notebook. Ho effettuato il test sulla recente Fire TV Stick Lite 2020 che potete acquistare su Amazon al seguente link:
https://amzn.to/31CrW3w

Per realizzare lo screenshot utilizzerò l'utility Minimal ADB and Fastboot (ADB sta per Android Debug Bridge). Sia il PC/Notebook che la Stick devono essere collegati alla stessa rete wifi. Potete scaricare l'utility Minimal ADB and Fastboot da questo link:
https://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=2317790

P
er il tutorial ho utilizzato la versione Portable (che non necessita di installazione). Cliccate su Download Version 1.4.3 Portable Here per scaricare il file:



Cliccate su Click Here to Start Download per andare avanti (o qui per avviare il download diretto):



Cliccate infine su Primary download per avviare lo scaricamento del file:



Salvate il file compresso in formato zip (la dimensione è di 1,1 MB):



Scompattate il pacchetto in una cartella sul desktop (nel mio caso l'ho nominata in Minimal ADB and Fastboot). Questo è il contenuto della cartella:



Aprite La Fire Stick e cliccate su Impostazioni:



E su La mia Fire TV:



Cliccate quindi su Opzioni Sviluppatore:



Abilitate il Debub ADB impostandolo su On:



Tornate indietro e cliccate su Informazioni>Rete:



Prendete nota del vostro indirizzo IP (192.168.0.108 nel mio caso).

Eseguite come amministratore il file cmd-here nella cartella Minimal ADB and Fastboot:



Si aprirà questa finestra:



Digitate il seguente comando ed eseguitelo con Invio:
adb connect 192.168.0.108

Confermate sulla TV l'accesso cliccando sul pulsante OK (se lo desiderate potete mettere una spunta su Consenti sempre da questo computer per non far ricomparire il messaggio le volte successive):



Questo è il risultato:


A questo punto eseguite il seguente comando per generare uno screenshot della schermata attiva:
adb shell screencap -p /sdcard/screenshot.png



Per copiare il file dalla Fire Stick al PC digitate quest'ultimo comando:
adb pull /sdcard/screenshot.png



Il file verrà copiato nella cartella che contiene ADB and Fastboot:



Per cancellare il file dalla vostra stick utilizzate il seguente comando:
adb shell rm /sdcard/screenshot.png



Per uscire scrivete semplicemente exit e confermate con Invio:



Per sicurezza al termine della procedura reimpostate su OFF il
Debub ADB.

Questo è un altro esempio di screenshot salvato:



Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


 




Hai un'idea o una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e la valuterò per la stesura di un articolo!

Pubblicato in Informatica
Pagina 1 di 2

Richiedi un tutorial
 Clicca qui per scoprire i servizi freelance perfetti per il tuo business!
Trova servizi di alta qualità per ogni prezzo. Nessuna tariffa oraria, solo prezzi per progetto.
Trova il freelance giusto per iniziare a lavorare sul tuo progetto in pochi minuti.

Sostieni il sito

Computermania.org è un sito amatoriale creato da un appassionato di informatica che ha dedicato centinaia di ore di lavoro (soprattutto notturne!), per offrire a tutti articoli e trucchi di qualità e per risolvere i problemi tecnologici quotidiani. Puoi dimostrare il tuo apprezzamento per il lavoro fatto effettuando una piccola donazione su PayPal cliccando sul seguente pulstante o collegandovi a questo link: https://www.paypal.me/robertopd79 GRAZIE! Roberto