Visualizza articoli per tag: ecommerce

DISCLAIMER e INFORMAZIONI PRELIMINARI
Il software acquistato è stato analizzato su https://www.virustotal.com ed è risultato pulito. Solo AVG lo ha rilevato come infetto ma si trattava di un falso positivo. Per sicurezza ho girato al supporto di AVG una segnalazione e in meno di 24 ore mi hanno confermato che il file non era infetto:



-Per l'acquisto non è possibile utilizzare Paypal. Va bene una carta prepagata.

-Nel momento in cui effettuate l'acquisto potrebbe non arrivare nessuna mail di conferma. Potete monitorare i vostri acquisti dalla sezione I miei ordini. Ho effettuato l'ordine alle 17.44 e la mail di conferma pagamento è arrivata alle 20.17.

-Il fornitore comunicherà una chiave di licenza per l'utilizzo del software. Al momento dell'installazione del programma potrebbe essere richiesto un nome da associare alla chiave di licenza
(License Name). In questo caso andrà inserito il vostro nome.

-Gli annunci relativi ai software possono sparire da un giorno all'altro (anche se avete aggiunto alla lista dei desideri un programma potrebbe non essere più disponibile)

Tutte le informazioni contenute nel seguente articolo sono a scopo esclusivamente didattico/divulgativo, pertanto l’autore non si riterrà responsabile di ogni abuso qualora esse venissero utilizzate per scopi illegali.
 

Da un pò di tempo è possibile acquistare su Aliexpress (un sito e-commerce di proprietà di Alibaba, una multinazionale cinese) contenuti digitali di ogni tipo a prezzi stracciati. In questo articolo ho effettuato un acquisto di test per analizzare il processo dall'inizio alla fine. Non nominerò il software acquistato nè condividerò il link al prodotto.

Il prezzo di vendita è di Euro 1,99 rispetto al costo originale di $ 99,99 per la licenza Lifetime (a vita) sul sito ufficiale del programma.

Prima dell'acquisto mi sono posto le seguenti domande:

1) Com'è possibile che i prezzi siano così bassi?
2) E' legale l'acquisto?
3) La licenza è a vita?
4) E' possibile aggiornare il programma dopo averlo acquistato senza che ciò influisca sulla licenza inserita e sul funzionamento del programma stesso?
5) E' possibile installarlo anche su un altro PC?

L'ho chiesto direttamente al venditore ma ad oggi mi è stata data risposta solo a 3 domande:
-si, è possibile aggiornare il programma
-la chiave di licenza fornita è a vita
-la licenza fornita è valida per una sola installazione (ma può variare da licenza a licenza)

In realtà, le politiche di condivisione di una licenza di tipo digitale (ESD, Electronic Software Distribution) o quella relativa ai software preinstallati su un dispositivo (OEM, Original Equipment Manufacturer), possono variare in base alla tipologia, al distributore e da un paese all'altro.


Consultando la Politica di Pubblicazione dei Prodotti alla voce Software risulta quanto segue:

4.1. Sul Sito è vietata la pubblicazione o la vendita di copie non autorizzate (piratate, duplicate, di backup, di contrabbando ecc.) di programmi software, video games, album musicali, film, programmi televisivi, fotografie o di altre opere protette.

3.2. Software OEM
(a) Non pubblicare sul sito copie di software “OEM” (i.e. produttore di apparecchiature originali) o “aggregate” a meno che tu non le venda unitamente ad un computer hardware. Gli OEM, o i software aggregati, sono software inclusi nella vendita di un nuovo computer. Le licenze dei software OEM solitamente vietano all’acquirente di rivendere il software senza il computer o, in alcuni casi, senza l’hardware del computer.

Veniamo al tutorial. Per prima cosa effettuate una ricerca nel sito nell'apposito campo. Appena trovata l'offerta più interessante cliccate su uno dei risultati (nel mio caso € 1,99):



E' presente la dicitura Spedizione gratuita, ma in realtà dopo l'acquisto verrà fornito un link per il download (nel mio caso da Google Drive) e la chiave di licenza nel centro messaggi di Aliexpress.

Per finalizzare l'acquisto cliccate sul pulsante Acquista ora:



A questo punto cliccate su ACCEDI se siete già registrati; è possibile accedere con uno dei vostri account social o con Gmail:



Nel mio caso sono entrato con Gmail:



Inserite le credenziali o create un nuovo account cliccando su Crea nuovo account. Cliccate su Sign In per proseguire:



Selezionate il metodo di pagamento (come scritto in precedenza non è possibile utilizzare Paypal):



Inserite i dati della carta e confermate cliccando sul pulsante Continua:



Cliccate sul pulsante Effettua ordine per finalizzare l'acquisto:



Se non lo avete fatto in precedenza vi verrà chiesto di inserire i vostri dati (sono necessari in caso di consegna e spedizione di un prodotto fisico); cliccate sul pulsante Salva e continua:



Cliccate nuovamente sul pulsante Effettua ordine:



L'acquisto è stato effettuato. E' possibile monitorare l'ordine anche con Facebook Messenger cliccando sul pulsante Segui i tuoi ordini con Facebook Messenger (io ho saltato questo passaggio):



Nel caso in cui accettate di monitorare l'ordine con Messenger dovete accettare i cookies:



E loggarvi con il vostro account:



Purtroppo la mail di conferma dell'ordine non arriva in tempo reale ma dopo qualche ora:



Potete monitorare i vostri ordini dalla relativa sezione I miei ordini del profilo:



Verrà creata una Chat per ogni ordine effettuato; da qui potete interagire con il venditore:



Al momento della "consegna" (entro 24 ore) il venditore invierà un link per il download e le istruzioni nella chat precedente:



Cliccate sul pulsante Scarica per procedere con il download del file:



Il gioco è fatto ;)


Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 




Hai un'idea o una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e la valuterò per la stesura di un articolo!

Pubblicato in Varie
Etichettato sotto

[AGGIORNATO AL 26 FEBBRAIO 2021]

Oggi vi descrivo altre 2 casistiche relative alla richiesta di reso su Amazon. Questo articolo è collegato al precedente "Come richiedere il reso su Amazon":
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-richiedere-il-reso-su-amazon

Prima di effettuare un acquisto vi consiglio sempre di verificare le politiche/opzioni di reso relative all'articolo che dovete comprare. In alcuni casi la procedura di reso è molto semplice (come nell'articolo correlato); in altri casi è un poco più lungacome spiego nel tutorial odierno.

Nella scheda del prodotto verificate se è prevista la Protezione al Cliente di Amazon con la Garanzia dalla A alla Z (questa garanzia mi tornerà utile per recuperare le spese sostenute per la spedizione del prodotto tramite Poste Italiane):



In questo articolo analizzerò 2 acquisti effettuati da un venditore terzo:
CASO 1) Acquisto di un dispositivo elettronico difettoso
CASO 2
) Acquisto di una maglietta (con stampa personalizzata) di una taglia non corretta

CASO 1 - Acquisto di un dispositivo elettronico difettoso

In data 22 Gennaio 2021 ho acquistato un prodotto da un venditore che si appoggia ad Amazon (un venditore terzo). Il prodotto è risultato difettoso per cui ho avviato subito la procedura di reso.

Dalla pagina degli ordini selezionate l'opzione Restituisci o sostituisci articoli e selezionate il motivo della richiesta:



Nel mio caso Articolo danneggiato, confezione esterna intatta (è necessario descrivere il problema nella sezione Commenti). Proseguite cliccando sul punsalte Continua:



Cliccate sul pulsante INVIA RICHIESTA DI RESO a destra:



Un messaggio conferma che il Reso è in attesa di approvazione dal venditore:



Il venditore ha richiesto via mail una foto per dimostrare che l'articolo fosse difettoso. Essendo un rumore interno non era possibile documentarlo con una foto. Il venditore mi ha proposto uno sconto del 20% nel caso in cui il prodotto fosse comunque funzionante. Non ho accettato, ho rispedito l'articolo chiedendo il rimborso totale incluse le spese di spedizione (inoltrando la ricevuta di spedizione rilasciata dall'ufficio postale).

Avevo girato un video del prodotto per far vedere quale fosse il problema ma purtroppo il Marketplace Amazon non consente l'invio di video come si evince dalle mail che ho ricevuto:

1)

Gentile Roberto,

Le tue e-mail recenti non possono essere recapitate perché ognuna ha superato il limite di 10 MB. Nel caso di allegati di grandi dimensioni, prova a diminuirli, ad esempio, riducendo le immagini.


2)

Gentile Roberto,

Abbiamo inviato il messaggio a XXX - Marketplace Amazon ma rimosso gli allegati che non soddisfacevano le restrizioni sul tipo di file elencate di seguito.

I tipi di allegati supportati sono:

  • PDF
  • Documenti Word
  • Immagini (JPG, GIF, PNG, BMP e TIFF)
  • File di testo

Il 23 Gennaio ho ricevuto via mail l'etichetta di reso da stampare e attaccare sul pacco, e il 26 Gennaio il venditore ha riconosciuto il rimborso totale del prodotto (non poteva essere altrimenti visto che lo avevo già spedito):



Ecco le istruzioni per la restituzione del pacco:



In sintesi ho stampato entrambe le pagine; la seconda conteneva il codice e l'ho inserita all'interno del pacco. Ho utilizzato l'imballaggio originale staccando i vecchi adesivi con i codici a barre.

Questa è l'Etichetta di reso da stampare e attaccare sul pacco:



Questo è il foglio che ho inserito all'interno del pacco (contiene il codice a barre, l'ID di autorizzazione alla restituzione, l'ID ordine e la descrizione dell'articolo:



Un consiglio: fate una fotografia alla ricevuta che vi viene rilasciata dall'ufficio postale in quanto la copia su ricalco può risultare sbiadita e vi verrà richiesta dal servizio clienti per chiedere il rimborso.

Qualche giorno dopo
mi è stato accreditato il rimborso sulla carta utilizzata per l'acquisto (escluse le spese di spedizione).

Per chiedere il rimborso delle spese di spedizione ho contattato direttamente Amazon per iscritto dal seguente link:
https://www.amazon.it/gp/help/customer/contact-us


Dalla tendina selezionate l'opzione Resi e rimborsi:



Descrivete brevemente il problema comunicando la data in cui è stato contattato il venditore e il risultato. Al termine cliccate sul pulsante Invia:



Il giorno stesso sono stato contattato telefonicamente dal servizio clienti (non vi spaventate se la chiamata risulta da Londra!) e ho spiegato tutto all'operatrice. In tempo reale mi ha richiesto l'invio tramite mail della ricevuta rilasciata dalla posta.

Dopo la telefonata ho ricevuto la seguente mail:

Gentile Roberto,

Sono xxx del Servizio Clienti Amazon.it e ti contatto in seguito alla nostra piacevole conversazione telefonica.

Ho inviato per te il reclamo secondo la Garanzia dalla A alla Z per il rimborso delle spese di restituzione dell'articolo contenuto nell'ordine Marketplace numero xxx-xxxxxxx-xxxxxxx.

L'elaborazione del reclamo può richiedere fino a una settimana e sarà gestita dal team della Garanzia dalla A alla Z.

Se necessario, il team potrà contattarti per richiedere maggiori dettagli o l'invio di documentazione relativa all'ordine.

Al termine delle indagini riceverai un'e-mail con l'esito del reclamo e non sarà necessario contattare prima il Servizio Clienti.

Il rimborso sarà effettuato secondo la modalità di pagamento originaria.

Ricorda che è possibile aprire un reclamo in maniera semplice e veloce: accedi al tuo account, individua l'ordine interessato ne "I miei ordini" e clicca su "Problemi con l’ordine". Per maggiori informazioni, visita le nostre pagine di aiuto:

http://www.amazon.it/A_alla_z

Ci tengo comunque a comunicarti che per qualsiasi dubbio o necessità sono a tua completa disposizione.

Credimi il mio obiettivo e quello di Amazon è quello di offrire la miglior assistenza e di far provare al cliente la massima soddisfazione.

Spero che hai potuto gradire il mio sincero interesse e la mia assistenza che ha avuto l'intenzione di aiutarti.

Sperando tua abbia apprezzato la mia cura nel seguire il tuo caso, colgo l'occasione per augurarti una buona serata.


Vorrei conoscere la tua opinione. Ti invito a valutare la tua esperienza di oggi utilizzando i pulsanti qui sotto.

Il 28 Gennaio ho ricevuto una seconda mail con la conferma del rimborso che mi è stato accreditato due giorni dopo con data 28/01.


RICAPITOLANDO

In data 15 Gennaio 2021 ho acquistato un prodotto al costo di Euro 55,79 (con un buono sconto applicato di Euro 2,79). Totale Euro 53,00

In data 22 Gennaio ho ricevuto il prodotto che purtroppo è risultato difettoso.

In data 22 Gennaio ho chiesto il reso al venditore

In data 23 Gennaio mi ha risposto il venditore chiedendo una prova. Il problema era interno per cui non è stato possibile inviare una fotografia. Ho girato un video ma il Marketplace non consente l'invio di video

In data 23 Gennaio è stata inviata comunque l'etichetta di reso

In data 25 Gennaio il venditore mi ha proposto uno sconto del 20% che non ho accettato

In data 25 Gennaio ho rispedito il pacco tramite ufficio postale. Costo Euro 9 (contestualmente ho girato al venditore la ricevuta della posta senza riscontro).

In data 26 Gennaio il venditore mi ha riconosciuto il rimborso totale del prodotto (escluse le spese di spedizione)

In data 28 Gennaio mi è stato accreditato il rimborso sulla carta utilizzata per l'acquisto

In data 28 Gennaio ho contattato per iscritto Amazon per chiedere un rimborso delle spese di spedizione (in tempo reale ho inoltrato via mail la ricevuta dell'ufficio postale)

In data 28 Gennaio è stato emesso il rimborso sulla carta utilizzata per l'acquisto con la garanzia Amazon dalla A alla Z

CASO 2 Acquisto di una maglietta (con stampa personalizzata) di una taglia non corretta

In data 17 Gennaio 2021 ho acquistato una maglietta su Amazon con un logo personalizzato. Il costo era di Euro 13,02 (nessun costo di spedizione)

Purtroppo, le misure non erano conformi per cui l'indumento risultava molto più largo rispetto alla taglia (una M che vestiva come una L/XL).

Il 30 Gennaio ho richiesto il reso dalla sezione relativa all'ordine effettutato cliccando sul pulsante Restituisci o sostituisci articoli:




Dal menu a tendina selezionate la motivazione della richiesta di restituzione (nel mio caso "Troppo largo"). E' possibile scrivere ulteriori informazioni nella sezione "Commenti" (operazione facoltativa). Per proseguire cliccate sul pulsante Continua:



Per finalizzare la richiesta cliccate sul pulsante INVIA RICHIESTA DI RESO:



Un messaggio confermerà la richiesta appena effettuata:



Il giorno stesso ho ricevuto una mail con la conferma di richiesta di reso

Al 2 Gennaio non ho avuto risposta per cui ho contattato il servizio clienti di Amazon che ha inviato un sollecito al venditore.

Il giorno stesso mi ha contattato il venditore proponendo 3 opzioni:
-Tenere l'articolo e ricevere una sostituzione (con un nuovo ordine)
-Tenere l'articolo con un rimborso parziale del 50% (sulla carta utilizzata per l'acquisto)
-Restituire l'articolo chiedendo un rimborso totale


Il 3 Febbraio ho ricevuto una mail con la conferma del rimborso di Euro 7 da parte del venditore. Il giorno stesso ho ricevuto una mail direttamente da Amazon con la conferma del rimborso:



Il 5 Febbraio ho ricevuto l'accredito.


Leggi anche "Come richiedere il reso su Amazon":
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-richiedere-il-reso-su-amazon

Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 




Hai un'idea o una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e la valuterò per la stesura di un articolo!

Pubblicato in Varie
Etichettato sotto
Domenica, 24 Gennaio 2021 09:23

Come richiedere il reso su Amazon

Leggi anche Come richiedere il reso su Amazon da un venditore terzo:
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-richiedere-il-reso-su-amazon-da-un-venditore-terzo

Oggi vi spiego come chiedere un reso su Amazon. Prima di effettuare un acquisto vi consiglio sempre di verificare le politiche/opzioni di reso relative all'articolo che dovete comprare. In alcuni casi la procedura di reso è molto semplice (come spiego nell'articolo); in altri casi può essere più lunga.

Per il tutorial ho acquistato una tastiera wireless AmazonBasics con touchpad per Smart TV per effettuare un test con la FIRE TV STICK. Il test purtroppo non ha avuto esito positivo per cui ho chiesto un rimborso e restituito l'articolo.

L'ordine è stato effettuato in data 15 Gennaio 2021 e il pacco è stato ricevuto il giorno successivo. Ho richiesto il reso in data 16 Gennaio 2021.

Per prima cosa cliccate nella sezione relativa ai vostri ordini e nella scheda riepilogativa del prodotto cliccate a destra sul pulsante Restituisci o sostituisci articoli:



Dalla tendina selezionate la motivazione della richiesta di reso e poi cliccate sul pulsante Continua:



Se lo desiderate è possibile aggiungere un commento (facoltativo) per spiegare nel dettaglio il motivo del reso. E' possibile aggiungere ulteriori articoli al reso cliccando su AGGIUNGI ALTRI ARTICOLI A QUESTO RESO in basso a sinistra. Per proseguire cliccate sul pulsante Continua:



A questo punto selezionate la modalità di rimborso. Sono disponibili 2 opzioni; accredito sull'account Amazon (più rapida) o sulla carta utilizzata per l'acquisto. Io ho utilizzato la prima opzione confermando con una spunta l'opzione Sì, emetti un rimborso sul mio account Amazon; confermato cliccando sul pulsante Continua in a destra:



Selezionate quindi le opzioni di reso. Le opzioni variano da prodotto a prodotto. In questo caso non sono previsti costi ed è possibile effettuare la consegna fisica presso un Service Point o il ritiro a domicilio tramite corriere:



Io ho scelto l'opzione Richiedi un ritiro a domicilio con il corriere SDA:



Un messaggio confermerà la richiesta di reso. Imballate nuovamente l'articolo (potete anche riutilizzare l'involucro originale) ed inserite all'interno una nota con il numero dell'ordine effettuato (io l'ho stampata su un file di testo):



In questa sezione è presente una sintesi delle informazioni necessarie al reso (indirizzo di domicilio per il ritiro, numero spedizione e articolo da restituire):



Un messaggio confermerà la richiesta di reso:



Poco dopo riceverete una mail con la comunicazione del giorno del ritiro, il codice di autorizzazione e il codice di ritiro:



Dalla sezione degli ordini potete monitorare lo stato dei vostri resi (o annullare il reso); cliccate sul pulsante Stampa etichetta di reso:



Si aprirà una pagina con tutte le informazioni relative al vostro reso:



Il giorno del ritiro quando ho ricevuto la telefonata ho chiesto se aveva bisogno della stampa della o dell'etichetta di reso ma il corriere ha risposto che non era necessario. Lo stesso corriere ha provveduto a staccare i vecchi adesivi con i codici a barre e l'indirizzo di consegna sul pacco (in quanto ho utilizzato lo scatolo originale). Il corriere ha rispettato il giorno stabilito e ha rilasciato copia della ricevuta di spedizione con relativo codice a barre (da conservare).

Appena emesso il rimborso potrete verificare la conferma dalla sezione Resi e ordini:





Cliccando su Quando riceverò il mio rimborso? è possibile avere informazioni sulla data di accredito:



Ricordo che ho scelto l'opzione Rimborso al tuo saldo dell'account Amazon. Una volta effettuato è possibile visualizzarlo dalla sezione Buoni Regalo e Ricarica dell'area Il mio account:



Il rimborso è avvenuto in data 19 Gennaio 2021. Nella sezione inferiore potete vedere nella Descrizione la voce Buono Regalo aggiunto (codice del Buono Regalo xxxx-xxxxxx-xxxx):



Quando effettuate un acquisto il totale credito verrà scalato automaticamente da quello dovuto:



Se tornate nella sezione Il tuo saldo Buoni Regalo potete verificare l'utilizzo del Buono (saldo a zero e pagamento in elaborazione in basso):



Leggi anche Come richiedere il reso su Amazon da un venditore terzo:
https://www.computermania.org/tutorial/varie/come-richiedere-il-reso-su-amazon-da-un-venditore-terzo

Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 




Hai un'idea o una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e la valuterò per la stesura di un articolo!

Pubblicato in Varie
Etichettato sotto

Qualche giorno fa ho acquistato un prodotto su Amazon (con Amazon Prime). La consegna era prevista entro 24 ore. Il giorno della consegna quando ho provato a tracciare il pacco compariva il seguente messaggio di errore:

Pacco trattenuto dal corriere perché l'indirizzo di consegna non è corretto o è incompleto. Contatta Amazon per fornire maggiori informazioni sull'indirizzo.

Acquisto su Amazon da anni e l'indirizzo  di consegna non è mai cambiato. Come comportarsi in questo caso?

Nella sezione Spedizione e Consegna › Dov'è il mio ordine? possiamo leggere quanto segue:

Se Amazon non riesce a consegnare il tuo pacco, effettuerà un nuovo tentativo di consegna il giorno lavorativo successivo per un totale di tre tentativi. Ti verrà comunque lasciato un avviso di tentata consegna ad ogni passaggio del corriere con le istruzioni su come contattare Amazon per organizzare la riconsegna, se necessario. Non sono previsti ritiri in fermo deposito.

Nel mio caso non è stato rilasciato nessun avviso di consegna (né il corriere ha mai provato a chiamare), per cui il passo successivo è stato aprire la pagina Servizio clienti Amazon e cliccare sul link "contattaci" che possiamo trovare nella parte inferiore della pagina:



Dalla finestra che si apre lasciamo attiva la prima opzione (Un ordine non effettuato):



Mettiamo un segno di spunta sul prodotto non consegnato (come possiamo vedere nello stato di consegna risulta un errore):



Dal menu a tendina della sezione 2 scegliamo l'opzione Dov'è il mio ordine?



Dal secondo menu a tendina selezioniamo l'opzione Ordine spedito - Consegna in ritardo:



Amazon ci consiglia quanto segue prima di procedere:

Lo sapevi?

Il tuo ordine è in ritardo?


Ti invitiamo ad attendere 1-2 giorni aggiuntivi per la consegna: solitamente le spedizioni in ritardo vengono consegnate entro questa tempistica.

Se il tracking indica un tentativo di consegna effettuato dal corriere, per favore attendi 1-2 giorni e un nuovo tentativo verrà effettuato automaticamente.

Se l'ordine è già stato spedito, puoi verificare le informazioni di tracciabilità presenti nel tuo account cliccando sul pulsante "Traccia il mio pacco" di fianco a questo messaggio, per assicurarti che non ci siano indicazioni aggiuntive sul ritardo, e contatta il corriere se necessario.

Contattaci se le indicazioni sopra non sono state utili per la risoluzione dell'inconveniente.

Se vogliamo procedere a contattare il servizio clienti spostiamoci in basso nella sezione 3 e scegliamo il canale di contatto:



Io ho scelto la mail spiegando brevemente il problema, confermando l'indirizzo di consegna e lasciando il mio numero di cellulare.



Dopo 2 minuti contati di orologio sono stato contattato dal servizio clienti (da Dublino) che mi ha spiegato che il corriere aveva rispedito indietro il prodotto senza un valido motivo visto che in precedenza aveva consegnato senza problemi o lasciato un avviso di consegna.

Mi sono state proposte diverse soluzioni tra cui rimborso o emissione di un buono Amazon dello stesso importo di quello speso.

Dopo pochissimi minuti ho ricevuto la mail di conferma di richiesta del rimborso e il problema si è risolto! Che dire? Il servizio clienti Amazon merita 5 stelle su 5.



Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 

Pubblicato in Varie
Etichettato sotto

Avete realizzato il vostro sito di e-commerce con Woocommerce e volete testare un acquisto e il relativo pagamento con Paypal? Oggi vi spiego come effettuare una transazione di test con la Sandbox di Paypal.

La Sandbox è un ambiente virtuale che ci consente di simulare transazioni con un account di tipo Privato e/o Business che possiamo personalizzare a nostro piacimento.

Vediamo subito come procedere. Apriamo il pannello di controllo di WordPress e clicchiamo su WooCommerce>Impostazioni:



Spostiamoci nella scheda Pagamenti:



Nella sezione Paypal clicchiamo sul pulsante Configura:


Mettiamo una spunta su Abilita la Sandbox di Paypal e salviamo la modifica cliccando sul pulsante in fondo alla pagina:



apriamo quindi il link evidenziato nell'immagine:




Si aprirà il sito dedicato agli sviluppatori di Paypal; procediamo cliccando su Log into Dashboard in alto a destra:
https://developer.paypal.com



Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


Inseriamo le credenziali del nostro conto Paypal personale e clicchiamo su Accedi:


Si aprirà la seguente schermata:



Sono già presenti 2 account di test, uno Personale e uno Business:



Nel tutorial creeremo un account personalizzato. Procediamo cliccando sul pulsante Create account; selezioniamo il paese e il tipo di account:





Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


Scegliamo una mail, la password, se lo vogliamo nome e cognome e l'importo del conto corrente virtuale come evidenziato nell'immagine:



Nel tutorial ho "ricaricato" il conto di € 1500.

Scegliamo infine se l'account è verificato e il tipo di carta di credito. Confermiamo cliccando su Create Account:



L'account creato comparirà nell'elenco della schermata principale (la Dashboard):


A questo punto apriamo il nostro sito di e-commerce con un altro browser o slogghiamoci dalla pagina di amministrazione per simulare l'acquisto:



Clicchiamo sul pulsante CASSA:



Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


Compiliamo i campi con i dati associati al conto creato in precedenza e clicchiamo sul pulsante Continua su Paypal:



Inseriamo le credenziali dell'account di test che abbiamo creato e clicchiamo su Accedi:



Per confermare l'acquisto clicchiamo sul pulsante Paga adesso:



Il pagamento è andato a buon fine:





Sostieni il mio sito con un acquisto qualsiasi su Amazon da questo link:
https://amzn.to/2P3osjl


Se clicchiamo su Dettagli vedremo ulteriori informazioni sull'acquisto:



Al termine clicchiamo sul link Torna sul sito del venditore e avremo una conferma del nostro ordine di acquisto:



Per verificare il conto virtuale dell'utente test clicchiamo a questo link e poi su Log in in alto a destra:
https://www.sandbox.paypal.com/us/home



Inseriamo le credenziali dell'account di test e clicchiamo su Log In:



Da qui è possibile vedere il saldo del conto, la cronologia degli ordini effettuati ecc...:





Dal pannello di controllo di WooCommerce possiamo invece vedere i dettagli dell'ordine:







Adesso tocca a voi sperimentare ;)

Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 

Pubblicato in Webmaster

Richiedi un tutorial
 Clicca qui per scoprire i servizi freelance perfetti per il tuo business!
Trova servizi di alta qualità per ogni prezzo. Nessuna tariffa oraria, solo prezzi per progetto.
Trova il freelance giusto per iniziare a lavorare sul tuo progetto in pochi minuti.

Sostieni il sito

Computermania.org è un sito amatoriale creato da un appassionato di informatica che ha dedicato centinaia di ore di lavoro (soprattutto notturne!), per offrire a tutti articoli e trucchi di qualità e per risolvere i problemi tecnologici quotidiani. Puoi dimostrare il tuo apprezzamento per il lavoro fatto effettuando una piccola donazione su PayPal cliccando sul seguente pulstante o collegandovi a questo link: https://www.paypal.me/robertopd79 GRAZIE! Roberto