Venerdì, 04 Febbraio 2022 15:32

Come zippare files e cartelle su Android

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

In situazioni particolari potrebbe essere necessario dover inoltrare documenti in formato compresso direttamente dallo smartphone. Nel tutorial di oggi vi spiego come fare utilizzando il vostro dispositivo Android. Utilizzerò l'app gratuita ZArchiver che trovate su Google Play



Procedete con il download e l'installazione:





Cliccate su CONSENTI per autorizzare l'accesso ai files presenti sul dispositivo:



Verrà visualizzato l'elenco delle cartelle presenti sullo smartphone. Aprite quella che contiene i files da comprimere:





Per selezionare più files cliccate una volta sull'anteprima a sinistra. Successivamente cliccate sull'icona evidenziata dalla freccia:





Si aprirà la seguente schermata. Il nome del file verrà assegnato automaticamente ma potete modificarlo. Se lo desiderate potete impostare una password per criptare l'archivio compresso:



Sono disponibili diversi formati di compressione; per selezionarne uno cliccate sulla tendina in corrispondenza della voce Formato archivio:



Dopo aver scelto il nome del file, il formato di compressione ed una password (opzionale) cliccate su OK ed attendete il processo di compressione che impiegherà qualche secondo:





Il documento compresso si troverà nella stessa cartella che contiene i files (nel caso in cui non sia stato modificato il percorso di destinazione):





Per condividere il file selezionate il file tenendolo premuto e cliccate su Condividi; nel mio caso ho scelto Gmail per l'invio:



Selezionate la voce Gmail dall'elenco:



Scrivete la mail e cliccate su OK per inviarla:



Il file si presenta con l'icona evidenziata dalla freccia:



Provate ad aprirlo con un tap lungo e selezionando l'opzione Visualizza:



I files verranno visualizzati in questo modo:



Se cliccate sulla voce Estrai qui verrà richiesta la password inserita in precedenza:



COMPRESSIONE CARTELLE

Anche in questo caso la procedura è semplicissima. Selezionate la cartella da comprimere con un tap lungo:



Dal menu che si apre selezionate la voce Comprimi in *.zip:



Dopo qualche secondo verrà creato l'archivio compresso nella stessa cartella dove si trova quella di partenza:



Ricordate che su Gmail il limite di dimensione degli allegati è di 25 MB. Dallo smartphone comparirà il seguente messaggio di avviso:



Una volta ricevuta la mail al PC verrà contrassegnata con il seguente Avviso allegato criptato:



Aprite il file con il vostro gestore di archivi predefinito (io utilizzo 7-Zip). Trascinate i files sul Desktop ed inserite la password per la decriptazione:



Il gioco è fatto!



Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


 




Hai una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e l'idea più originale verrà pubblicata sul sito!

Letto 185 volte Ultima modifica il Venerdì, 04 Febbraio 2022 15:40

Sostieni il sito

Computermania.org è un sito amatoriale creato da un appassionato di informatica che ha dedicato centinaia di ore di lavoro (soprattutto notturne!), per offrire a tutti articoli e trucchi di qualità e per risolvere i problemi tecnologici quotidiani. Puoi dimostrare il tuo apprezzamento per il lavoro fatto effettuando una piccola donazione su PayPal cliccando sul seguente pulstante o collegandovi a questo link: https://www.paypal.me/robertopd79 GRAZIE! Roberto