Domenica, 02 Giugno 2024 09:22

TechPillole Giugno 2024

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

In questa nuova rubrica offrirò delle "pillole" di conoscenza dal mondo del Web e dell'informatica. Verranno trattati vari argomenti, risponderò alle vostre domande più frequenti e condividerò curiosità interessanti e trucchetti veloci.

Buona lettura!

TECHPILLOLE #2 - GIUGNO 2024



Il videogame su Bud Spencer & Terence Hill



Conoscevate
"Bud Spencer & Terence Hill: Slaps And Beans"? Si tratta di un videogame di avventura e azione in stile beat 'em up, ispirato ai classici giochi arcade da sala giochi. Sviluppato da Trinity Team srls e pubblicato da Buddy Productions GmbH.

I giocatori possono controllare Bud Spencer o Terence Hill (o entrambi i personaggi contemporaneamente) mentre attraversano vari livelli, affrontando nemici e risolvendo piccoli puzzle. Il gioco include molte ambientazioni e situazioni ispirate ai film cult del duo, oltre alle famose scazzottate e alle scene comiche tipiche.

Presenta una grafica in stile pixel art e include musiche originali e arrangiamenti che richiamano le colonne sonore dei film.

"Bud Spencer & Terence Hill: Slaps And Beans" è disponibile per varie piattaforme, tra cui PC, X-box, PlayStation, e Nintendo Switch. Il gioco è molto apprezzato dai fan per la sua fedeltà allo spirito e all'umorismo dei film originali del celebre duo.

Esiste anche un seguito: Bud Spencer & Terence Hill - Slaps and Beans 2

Lo trovate su
Steam o su Amazon:
https://amzn.to/4aPdvtI (se non compare il link disattivate temporaneamente l'adblock)

Sito ufficiale:
https://www.slapsandbeans.com



Il sito del mese



123apps è un sito web che offre una suite di strumenti gratuiti per la modifica e la gestione di file multimediali e documenti. Ecco alcuni dei principali strumenti che potete trovare su 123apps:

  • Audio Editor: permette di tagliare, unire, modificare file audio ecc...

  • Video Editor: consente di modificare, ruotare, ritagliare file video ecc...

  • PDF Tools: include strumenti per unire, dividere, comprimere e convertire file PDF.

  • Convertitori per vari formati di file, come audio (MP3, WAV, etc.), video (MP4, AVI, etc.), immagini (JPG, PNG, etc.), documenti (DOCX, PDF, etc.), e-book (EPUB, MOBI, etc.), e altro ancora.

  • Voice Recorder: uno strumento per registrare audio direttamente dal browser.

  • Screen Recorder: permette di registrare lo schermo del computer.

  • Image Tools: include strumenti per modificare e convertire immagini.

  • Utilità: archive extractor permette di estrarre file compressi da formati come ZIP, RAR, 7z, e altri.

Tutti questi strumenti sono utilizzabili direttamente online senza necessità di installare software aggiuntivo, rendendo 123apps una risorsa utile per chi ha bisogno di compiere operazioni rapide e semplici su file multimediali e documenti.

Sintesi vocale

Tra i vari strumenti è disponibile un sintetizzatore vocale. Lo trovate a questo link:
https://online-video-cutter.com/it/text-to-speech

Per utilizzarlo seguite i seguenti passaggi:

1) Crea progetto
2) Dal menu a sinistra scegliete la lingua e la voce (potete sentire l'anteprima per ogni voce)
3) Digitate il vostro testo nel campo "Sintesi vocale" (potete scrivere fino a 1000 parole)
4) Cliccate sul pulsante +Aggiungi
5) Cliccate sul pulsante Salva per esportare il vostro file (selezionate il formato MP3)



Curiosità su Facebook

Fino a poco tempo fa, scrivendo su Facebook @[4:0] in un post o in un commento compariva il nome di Mark Zuckerberg, il fondatore della piattaforma. Questo avveniva perché ogni utente di Facebook è associato ad un identificativo numerico unico. Mark Zuckerberg, essendo uno dei primi utenti ed il quarto a registrarsi, aveva l'ID numero 4.

Quando si utilizzava la notazione @[ID:0], Facebook interpretava l'ID fornito e lo sostituiva con il nome dell'utente corrispondente.

Ad oggi il "bug" è stato corretto.

A proposito di Facebook! Sapevate perchè è di colore blu? Principalmente a causa della daltonia di Mark Zuckerberg. SI tratta di daltonismo rosso-verde, il che significa che il colore che riesce a vedere meglio è il blu. In un'intervista del 2010, Zuckerberg ha spiegato che il blu è il colore più ricco per lui e può vedere tutte le sue sfumature. Questo ha influenzato la scelta del colore dominante per la piattaforma Facebook, che è diventata famosa per il suo caratteristico schema di colori blu.



L'origine del simbolo @ e come si chiama negli altri paesi del mondo

Il simbolo @, noto come "chiocciola" in italiano, ha origini che risalgono ai tempi medievali, ma non c'è un consenso unanime sulle sue esatte origini. Una teoria popolare suggerisce che il simbolo possa derivare dalla contrazione della parola latina "ad", che significa "a" o "verso". Un'altra teoria suggerisce che il simbolo sia stato utilizzato dai mercanti veneziani come unità di misura per l'anfora, una misura di capacità di liquidi.

Riguardo all'origine veneziana, c'è una teoria secondo cui i mercanti veneziani del Rinascimento avrebbero usato il simbolo @ come abbreviazione per l'anfora, una misura di capacità per il commercio. Tuttavia, questa teoria non è universalmente accettata e l'origine esatta del simbolo rimane un po' misteriosa.

Il simbolo @ è diventato di uso comune a livello globale con l'avvento dell'email, grazie alla sua adozione da parte di Ray Tomlinson nel 1971 per separare il nome dell'utente dal nome del computer nel formato degli indirizzi email.

Il simbolo @ è noto con vari nomi nei diversi paesi del mondo. Ecco alcuni esempi:

  • Italia: Chiocciola/Chiocciolina

  • Inghilterra e paesi di lingua inglese: At (presso)

  • Francia: Arobase (dallo Spagnolo) o arrobase o ESCARGOT

  • Spagna: Arroba (unità di misura usata per il vino)

  • Germania: Klammeraffe (scimmia ragno)

  • Svezia: Snabel-a (a con proboscide)

  • Paesi Bassi: Apenstaartje (codina di scimmia)

  • Danimarca: Snabel-a (a con proboscide)

  • Norvegia: Krøllalfa (alfa arricciata), ma è anche chiamato kanelsnurr o kanelsnurrbolle, che si riferisce a una sorta di "chiocciola alla cannella" (un dolce tipico)

  • Finlandia: Miukumauku (miagolio di gatto)

  • Cina: 小老鼠 (xiaolǎoshǔ, piccolo topo)

  • Israele:שטרודל (shtrudel), che significa "strudel," per la sua somiglianza visiva con il dolce austriaco

  • Giappone: アットマーク (atto māku), che è una translitterazione della frase inglese "at mark."

  • Corea del Sud: 골뱅이 (golbaengi), che significa "chiocciola di mare."

  • Thailandia: แอด (aet) o อีเมล (email), che sono traslitterazioni dall'inglese.



Easter egg su Spotify

Su Spotify, se ascoltate la colonna sonora di Star Wars, la barra di avanzamento della canzone è una spada laser (e se ci passate sopra con il mouse diventerà lampeggiante!):



Questa è la classica barra per le altre canzoni:





Il canale Youtube del mese



Il canale YouTube "Once Were Nerd" è dedicato agli appassionati di retrogaming ma anche di cultura nerd e geek. Offre una varietà di contenuti, tra cui recensioni di videogames, console, emulazione e tutorial. Inoltre, esplora storie e curiosità legate al mondo nerd, spesso con un tocco nostalgico per i classici del passato (vedi le review di film o l'evoluzione di un brand o di una console). È un ottimo punto di riferimento per chi desidera rimanere aggiornato sulle ultime novità del settore​.

Da non perdere gli scketch comici in stile "
one-man show" all'inizio di ogni video! Memorabile la trilogia di video in cui Francesco o "Once" realizza un cabinato arcade da zero durante la pandemia di Covid.

A mio avviso uno dei migliori canali in Italia di questo genere.

Amate anche voi il mondo del retrogaming?

Ho realizzato diversi tutorial in cui vi spiego come emulare le vecchie console più conosciute:
https://www.computermania.org/tutorial/retrogaming



Le password più utilizzate

Le password più comuni utilizzate dagli utenti sono spesso sorprendentemente semplici e facili da indovinare, nonostante le numerose raccomandazioni di sicurezza. Ogni anno, diverse aziende di sicurezza informatica pubblicano elenchi delle password più comuni basati su dati di violazioni e fughe di dati. Ecco alcune delle password più utilizzate:

  1. 123456

  2. password

  3. 123456789

  4. 12345678

  5. 12345

  6. qwerty

  7. abc123

  8. 111111

  9. password1

  10. 123123

  11. admin

  12. iloveyou

  13. sunshine

  14. princess

  15. dragon

  16. monkey

  17. computer

  18. football

La tentazione di utilizzare password semplici e facilmente memorizzabili è forte, ma le conseguenze di una sicurezza così debole possono essere gravi. Investire un po' di tempo nella creazione di password robuste e nell'uso di strumenti di gestione delle password può fornire una protezione significativa contro le minacce informatiche.

Consigli per creare password sicure:

  1. Lunghezza: Utilizzare password di almeno 12 caratteri, Oppure adottare passphrase mnemoniche lunghe ma facili da ricordare.

  2. Complessità: Includere una combinazione di lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli.

  3. Unicità: Evitare di riutilizzare le stesse password su più siti.

  4. Gestori di password: Usare un gestore di password per generare e conservare password complesse e uniche per ogni sito.

In un precedente articolo ho realizzato un generatore di password casuali in Pyhton. Potete scaricarlo da qui:
Generatore password casuali 0.1

Volete approfondire il tema della sicurezza informatica? Vi consiglio la lettura di questi articoli:

Phishing via SMS e WhatsApp: analisi di 5 tentativi di truffa

https://www.computermania.org/tutorial/sicurezza/phishing-via-sms-e-whatsapp-analisi-di-5-tentativi-di-truffa

Riconosci e sconfiggi il Phishing: come evitare le truffe online
https://www.computermania.org/tutorial/sicurezza/riconosci-e-sconfiggi-il-phishing-come-evitare-le-truffe-online

Come riconoscere e combattere le bufale online: 10 consigli pratici

https://www.computermania.org/tutorial/sicurezza/come-riconoscere-e-combattere-le-bufale-online-10-consigli-pratici




Q&A - Che cos'è la scansione euristica?



La scansione euristica è una tecnica utilizzata principalmente nei software antivirus e antimalware per individuare e identificare minacce informatiche che non sono ancora state documentate nei database delle firme dei virus. Contrariamente alle scansioni basate su firme, che confrontano i file con un database di malware conosciuti, la scansione euristica analizza il comportamento e le caratteristiche dei file per rilevare attività sospette o malevole.

Caratteristiche principali

  1. Analisi comportamentale: La scansione euristica osserva il comportamento dei programmi. Se un programma tenta di compiere azioni tipiche del malware, come modificare file di sistema, connettersi a server remoti senza permesso o registrare input dell'utente, può essere segnalato come sospetto.

  2. Analisi statica: Questa tecnica prevede l'esame del codice e delle strutture di un file senza eseguirlo. Viene analizzato il codice alla ricerca di istruzioni o pattern comuni nei malware, come sezioni di codice crittografate, compressioni sospette, o utilizzo di funzioni di sistema in modo anomalo.

  3. Simulazione dell'esecuzione: Alcuni scanner euristici possono eseguire il programma in un ambiente virtuale o sandbox per osservare come si comporta senza rischiare di compromettere il sistema reale. Questo consente di rilevare comportamenti malevoli in un ambiente controllato.

Poiché la tecnica si basa su pattern e comportamenti sospetti, può segnalare erroneamente programmi legittimi come minacce. I cosiddetti falsi positivi.



Le principali tipologie di hacker



Gli hacker possono essere categorizzati in diverse tipologie in base alle loro motivazioni, metodi e obiettivi. Ecco un elenco delle principali tipologie di hacker:

White Hat Hackers (Hacker Etici)

Sono professionisti della sicurezza informatica che utilizzano le loro competenze per migliorare la sicurezza dei sistemi.

Black Hat Hackers (Hacker Malevoli)

Sono individui che utilizzano le loro abilità per scopi criminali o malevoli.

Grey Hat Hackers

Operano nell'area grigia tra hacking etico e malevolo.

Script Kiddies

Individui con competenze tecniche limitate che utilizzano strumenti e script sviluppati da altri.

Hacktivists

Hacker che sfruttano le loro abilità per scopi politici o sociali.

State-Sponsored Hackers (Hacker Governativi)

Hacker finanziati e supportati da governi per attività di spionaggio e cyber warfare.

Cyber Terrorists

Hacker che utilizzano le loro competenze per scopi terroristici.

Red Team

Squadre di sicurezza offensive che simulano attacchi per testare la difesa di un'organizzazione.

Blue Team

Squadre di sicurezza difensive che proteggono le reti e i sistemi dell'organizzazione.

Bug Bounty Hunters

Hacker etici che partecipano a programmi di bug bounty. Si tratta di iniziative organizzate da aziende, organizzazioni o piattaforme per incentivare gli hacker etici (noti anche come ricercatori di sicurezza) a trovare e segnalare vulnerabilità nei loro sistemi, applicazioni o siti web. In cambio, i partecipanti ricevono ricompense finanziarie o altri riconoscimenti.

Se vi affascina il mondo degli hackers vi consiglio la lettura di questi articoli:

10 hacker iconici che hanno fatto la storia dell'informatica:
https://www.computermania.org/articles/10-hacker-iconici-che-hanno-fatto-la-storia-dell-informatica

Tra hacking e realtà virtuale: 12 film da non perdere:
https://www.computermania.org/articles/tra-hacking-e-realta-virtuale-12-film-da-non-perdere


Net Force: una serie di romanzi per menti digitali:

https://www.computermania.org/articles/net-force-una-serie-di-romanzi-per-menti-digitali




Emulazione di dispositivi mobili su browser

Su Google Chrome cliccate la combinazione Ctrl + Shift + I (Windows) o Cmd + Option + I (Mac) per aprire gli strumenti di sviluppo, poi cliccate sull'icona evidenziata dalla freccia (simbolo di un telefono e di un tablet) per emulare un dispositivo mobile:



Dalla tendina potete selezionare un dispositivo specifico:



BONUS:

Twitter diventa x.com

Elon Musk ha dimostrato una predilezione per la lettera "X" in vari aspetti della sua vita personale e professionale. La lettera "X" ha un richiamo simbolico forte: spesso rappresenta l'ignoto, l'innovazione e l'avanguardia, concetti che sono in linea con la visione di Musk di spingere i confini della tecnologia e dell'esplorazione umana. Inoltre, la "X" ha un impatto visivo forte e distintivo, rendendo i marchi associati facilmente riconoscibili.




Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Computermania.org è un sito amatoriale creato da un appassionato di informatica che ha dedicato centinaia di ore di lavoro (soprattutto notturne!), per offrire a tutti tutorial, guide e trucchi di qualità e per risolvere i problemi tecnologici quotidiani. Puoi dimostrare il tuo apprezzamento per il lavoro fatto effettuando una piccola donazione su PayPal cliccando sul seguente pulsante: 
 
 


GRAZIE PER IL TUO SOSTEGNO AL SITO E AL MIO LAVORO!

 




Hai una richiesta per un tutorial?
Scrivimi in privato e l'idea più originale verrà pubblicata sul sito!

Letto 165 volte Ultima modifica il Domenica, 02 Giugno 2024 09:44
Altro in questa categoria: « TechPillole Maggio 2024

Sostieni il sito

Computermania.org è un sito amatoriale creato da un appassionato di informatica che ha dedicato centinaia di ore di lavoro (soprattutto notturne!), per offrire a tutti articoli e trucchi di qualità e per risolvere i problemi tecnologici quotidiani. Puoi dimostrare il tuo apprezzamento per il lavoro fatto effettuando una piccola donazione su PayPal cliccando sul seguente pulstante GRAZIE! Roberto