Come recuperare i file cancellati con il software EaseUS Data Recovery Wizard

Come recuperare i file cancellati con il software EaseUS Data Recovery Wizard

Indice

Alzi la mano chi non ha mai cancellato un file accidentalmente senza avere una copia di sicurezza! E' capitato a tutti di aver perso un documento importante svuotando incautamente il cestino o formattando per errore una scheda di memoria, una pendrive o un hard disk esterno.

Quando effettuiamo un salvataggio,
i file vengono frammentati e distribuiti fisicamente dovunque ci sia spazio nel disco. Per fortuna quando eliminiamo un file la cancellazione non è definitiva né irreversibile. Semplicemente il Sistema considera come libero lo spazio che era occupato dai dati precedenti. I nuovi file andranno a "riempire" lo stesso spazio che si è liberato. Finché lo spazio non viene sovrascritto con nuovi dati è possibile un ripristino grazie a software specifici.

Ovviamente più tempo passa dalla cancellazione del file, più diventa difficile recuperarlo.

Di seguito elenco alcuni casi che potrebbero compromettere il recupero di un file:

-Pulizia approfondita del Sistema con programmi ad hoc
-Cancellazione di grandi quantità di dati
-Formattazione approfondita (
a basso livello)
-Bonifica drive (distruzione sicura di contenuti o spazio libero su un drive)
-Memoria ridotta del dispositivo

Oggi vedremo come effettuare l'operazione di recupero utilizzando il programma EaseUS Data Recovery Wizard.

Di seguito i link ufficiali del programma:

-EaseUS 

-Software recupero dati 


Per il tutorial ho utilizzato l'ultima versione trial (la 12.8.0) su Windows 10 Home a 64 bit. Il Sistema gira su un portatile HP con processore Intel I7 e 12 Giga di RAM.

L'analisi è stata effettuata su un hard disk interno da un Terabyte, su una scheda SD, su una pendrive e su un hard disk interno smontato da un portatile non funzionante e collegato tramite adattatore esterno. Il test è stato superato su tutti i dispositivi!

Per scaricare il programma apriamo il seguente link e clicchiamo sul pulsante Prova gratuita per eseguire il download:
https://it.easeus.com/data-recovery-software/data-recovery-wizard.html



Scarichiamo il file di installazione
:



Eseguiamolo con un doppio clic:



Clicchiamo su Esegui per proseguire:



Il programma è multilingua; la lingua Italiana è preselezionata:



Seguiamo la procedura guidata come mostrato nelle immagini di seguito:
 

1) Clicchiamo sul pulsante Avanti per avviare l'installazione: 2) Accettiamo i termini del Contratto di licenza:
3) Selezioniamo la cartella di installazione del programma e confermiamo: 4) Selezioniamo la cartella nel Menu di Avvio:

Fate attenzione al messaggio di avviso. Sarebbe bene installare il programma su un secondo disco o su una partizione per evitare ulteriori perdite di dati dal disco da cui vogliamo recuperare i file. Nel tutorial l'ho installato nell'hard disk principale in quanto si tratta di un test.

 
5) Scegliamo se creare un'icona sul desktop e sulla barra di Avvio veloce: 6) Avviamo l'installazione vera e propria cliccando sul pulsante Installa:

Clicchiamo infine sul pulsante Completa per portare a termine il processo di installazione:



Al termine si aprirà la seguente finestra di conferma sul sito ufficiale del programma:



Sostieni il mio sito con un acquisto qualsiasi su Amazon da questo link:
https://amzn.to/2P3osjl



Letto 697 volte Ultima modifica il Martedì, 21 Maggio 2019 19:00

Se ti sono stato utile e il mio sito ti sembra interessante supporta il mio lavoro con una donazione libera su Paypal (paypal.me/robertopd79) o dai un'occhiata alla mia "lista dei desideri su Amazon" cliccando sulla seguente immagine:

Richiedi un tutorial