Come configurare Emule sul router ADSL TIM

Come configurare Emule sul router ADSL TIM

Indice

Oggi ripropongo un vecchio tutorial (revisionato e aggiornato) in cui spiego come configurare Emule sul seguente router ADSL di TIM:



Quando apriamo Emule senza procedere alla configurazione del router l'ID sarà basso:



Ma cosa comporta un ID basso? In estrema sintesi avere meno fonti a disposizione per i download e code di scaricamento più lunghe.

La procedura che segue è stata testata su Windows 10 a 64 bit+eMule 0.50a-MorphXT 12.6.

Cominciamo subito con il tutorial! Per prima cosa colleghiamoci al pannello di controllo del router cliccando sul seguente link:
192.168.1.1

Questa è la schermata principale:


=====================
Prenotazione dell'indirizzo IP
=================

Clicchiamo su Impostazioni di base e su LAN:


Selezioniamo il nome del dispositivo a cui associare l’indirizzo IP statico, e dalla tendina STATO PRENOTAZIONE scegliamo l’opzione "Prenotato". Quindi salviamo:





Per assegnare un indirizzo IP sempre uguale al dispositivo che si connette alla rete, IL DHCP
utilizza l'indirizzo fisico (MAC Address) della scheda di rete per mezzo della quale il PC si connette e naviga.

A questo punto apriamo Emule e se richiesto dalle impostazioni del Firewall di Windows consentiamo l'accesso alla rete:



Clicchiamo sull'icona Opzioni e spostiamoci nella sezione Connessione; da qui trascriviamo i numeri delle porte TCP e UDP:







Letto 1203 volte Ultima modifica il Venerdì, 19 Luglio 2019 10:20

Se ti sono stato utile e il mio sito ti sembra interessante supporta il mio lavoro con una donazione libera su Paypal (paypal.me/robertopd79) o dai un'occhiata alla mia "lista dei desideri su Amazon" cliccando sulla seguente immagine:

Richiedi un tutorial