Visualizza articoli per tag: nintendo

Sabato, 07 Settembre 2019 16:26

Come emulare il Nintendo 3DS al computer con Citra

E' possibile emulare il Nintendo 3DS al PC? Certamente! Oggi vi spiego come farlo con l'emulatore Citra, sviluppato nell'Aprile 2014.

Il nome di Citra deriva da "CTR", che è il nome del modello originale del 3DS. Il programma consente di eseguire quasi tutti i giochi homebrew (
creati da appassionati e distribuiti gratuitamente) e molti giochi commerciali.

L'emulatore deve essere eseguito su una CPU x64 e su PC abbastanza recenti (per evitare malfunzionamenti).


Il team che ha sviluppato l'emulatore ne sta realizzando uno anche per Nintendo Switch, chiamato yuzu.

DISCLAIMER

Le informazioni contenute in questo tutorial sono a puro scopo didattico. Il webmaster non si assume alcuna responsabilità, implicita o esplicita, per qualsiasi altro uso.

Nel tutorial verranno omessi il link per scaricare materiale protetto da copyright.


Cominciamo subito! Colleghiamoci al sito ufficiale e clicchiamo sul pulsante Download for Windows, Linux and Mac:
https://citra-emu.org/



Clicchiamo quindi sul pulsante Downaload for Windows x64:



Avviamo l'installazione del programma con un doppio clic e clicchiamo sul pulsante Successivo:



In questa finestra lasciamo l'impostazione predefinita Citra Nightly (il componente Citra Canary è la versione con funzionalità in via di sviluppo non testate al 100%):



Accettiamo il contratto di licenza e seguiamo la procedura guidata:



Clicchiamo sul pulsante Installa:



L'installer procederà con il download dell'archivio:



Attendiamo che compaia la seguente finestra:



Ecco l'interfaccia dell'emulatore (chiudiamo la finestrella popup se non ci interessa condividere i dati di utilizzo del programma):



L'interfaccia è già in lingua italiana. E' possibile caricare direttamente il file del gioco che ci interessa o installarlo. Nel tutorial installerò un gioco da un archivio CIA. Clicchiamo sul menu File e scegliamo l'opzione Installa CIA...
Un file CIA è un archivio importabile utilizzato per installare il contenuto del gioco su un dispositivo portatile Nintendo 3DS:



Selezioniamo
il file con estensione .CIA e clicchiamo sul pulsante Apri:



L'installazione è abbastanza rapida:



Per avviare il gioco clicchiamo due volte sul titolo:



Al primo avvio il firewall di Windows ci richiede il consenso per l'esecuzione in rete dell'emulatore (possiamo chiudere la finestra):



Ecco come si presenta la schermata quando avviamo un gioco:



Possiamo interagire con il mouse cliccando nella sezione inferiore con il titolo del gioco e sui relativi pulsanti che compaiono:





Dal menu Emulazione possiamo mettere in pausa, stoppare o riavviare il gioco, avviare la configurazione e l'impostazione dei trucchi:



Le impostazioni di configurazione includono i settaggi dei controlli che possiamo personalizzare:



Dal menu Visualizza è possibile scegliere le impostazioni dello schermo:



Se disponiamo di un file di gioco eseguibile (dal menu File>Carica file...) i formati supportati sono .3ds, .3dsx, .elf, .axf, .cci, .cxi, .app:



Buon divertimento!

Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 

Pubblicato in Gaming
Etichettato sotto
Giovedì, 09 Agosto 2018 16:34

Come installare la console Nintendo classic mini

Da un pò di tempo è possibile trovare nei centri commerciali o sul web una versione rivisitata e ridotta della mitica console NES (Nintendo Enterteinment System). Il prezzo è abbastanza accessibile e il sistema include 30 giochi classici preinstallati.

E' possibile acquistare la console anche su Amazon a questo link con spedizione gratuita. A oggi (9 Agosto 2018 il prezzo è di Euro 58,11 rispetto al prezzo originale di Euro 69,99).

Come potete vedere dall'immagine è necessario acquistare a parte l'alimentatore USB che non è incluso nella confezione:



La console sta letteralmente nel palmo di una mano; è predisposta per inserire 2 controller ma la confezione ne include solo uno:



Questo è il contenuto della confezione:



Il cavo HDMI e il cavo di alimentazione sono inclusi.

Procediamo a collegare il cavo di alimentazione, il cavo HDMI e il controller:



Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 





Colleghiamo quindi il cavo HDMI al televisore e l'alimentazione ad una presa elettrica.

Accendiamo la console cliccando sul pulsante Power (a sinistra) e  selezioniamo la porta HDMI dal telecomando; comparirà la seguente schermata:



Selezioniamo la lingua italiana e confermiamo con il pulsante "A". La configurazione è già terminata. Comparirà la schermata con l'elenco dei giochi:



Selezioniamone uno e clicchiamo su START:



Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 


Per uscire dal gioco e tornare al menu principale clicchiamo sul pulsante Reset; il sistema ci consente si salvare la partita per poi riprenderla:





Per completezza allego le istruzioni in italiano della guida ufficiale:



Buon divertimento!

Seguimi sui social per non perdere i prossimi aggiornamenti:





Sostieni il mio sito con una donazione libera su Paypal cliccando sul seguente pulsante:
 
 

Pubblicato in Gaming

Richiedi un tutorial
 Clicca qui per scoprire i servizi freelance perfetti per il tuo business!
Trova servizi di alta qualità per ogni prezzo. Nessuna tariffa oraria, solo prezzi per progetto.
Trova il freelance giusto per iniziare a lavorare sul tuo progetto in pochi minuti.

Sostieni il sito

Computermania.org è un sito amatoriale creato da un appassionato di informatica che ha dedicato centinaia di ore di lavoro (soprattutto notturne!), per offrire a tutti articoli e trucchi di qualità e per risolvere i problemi tecnologici quotidiani. Puoi dimostrare il tuo apprezzamento per il lavoro fatto effettuando una piccola donazione su PayPal cliccando sul seguente pulstante o collegandovi a questo link: https://www.paypal.me/robertopd79 GRAZIE! Roberto